iPhone XR

Il blocco dovuto al coronavirus in India influisce sulla produzione di iPhone XR

Il principale fornitore di Apple, Foxconn, realizza l'iPhone XR a Chennai, un'area che è ora soggetta al blocco indiano dovuto al COVID-19.

La produzione dell’iPhone XR presso lo stabilimento Foxconn del fornitore Apple a Chennai, in India, dovrebbe essere interrotta o quanto meno fortemente limitata. L’area locale Tamil Nadu è soggetta alla procedura di blocco del paese per prevenire la diffusione del coronavirus.

Il governo indiano ha invocato la sezione 144 del suo codice penale e lo ha applicato a tutte le riunioni pubbliche. La sezione 144 proibisce l’assemblaggio di quattro o più persone in un unico posto e durante un isolamento, la legge sull’epidemia del 1897, limita anche l’assemblaggio a un numero simile.

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha ordinato un blocco a livello nazionale da mezzanotte di martedì, che durerà almeno fino al 31 marzo.

“Poiché si tratta di un’emergenza medica straordinaria, abbiamo messo in atto queste severe misure. Trenta squadre congiunte di corporazioni e polizia faranno il giro per effettuare dei controlli”, ha dichiarato al Times of India il commissario della Greater Chennai Corporation G Prakash, “

Foxconn produce l’iPhone XR in India dall’ottobre 2019, ma si pensava che stesse pianificando di fabbricare l’iPhone 11 anche a Chennai. Attualmente l’iPhone XR sta dominando le vendite di smartphone in tutto il mondo.

Al momento, Apple non ha un Apple Store in India, anche se si ritiene che stia pianificando di aprirne uno presso il centro commerciale Maker Maxity di Mumbai.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!