In USA Verizon ha annunciato che le vendite del modello CDMA dell’iPhone continuano a gonfie vele e che per la fine dell’anno si prevede di vendere 11 milioni di dispositivi, ma Digitimes ha riportato l’indiscrezione secondo la quale Apple avrebbe ordinato un taglio drastico nella produzione di questo modello.

Dagli 11 milioni di dispositivi, secondo la previsione, Apple ha deciso di far scendere la produzione soltanto a 5 milioni di iPhone 4 CDMA. Questo avrebbe un senso se pensiamo che con l’uscita del nuovo modello, le vendite di quello precedente si ridicono drasticamente. Se quindi ipotizziamo che l’iPhone 5 funzionerà contemporaneamente sia con la rete GSM che qualla CDMA, oppure che il nuovo telefono verrà lanciato in 2 versioni distinte ma contemporaneamente, è del tutto legittimo aspettarsi l’arrivo entro Giugno o al massimo per Settembre.