ApprofondimentiiPhone SEiPhone XR
Di Tendenza

iPhone SE vs TUTTI: vale la pena acquistarlo? Per chi è consigliato?

Proviamo a togliere ogni dubbio sul "nuovo" smartphone di Apple. L'iPhone SE è l'ultimo arrivato in commercio ma presenta caratteristiche già vecchie, per cui: a chi è consigliato? regge il confronto con gli altri modelli? Leggete questo articolo fino in fondo

Dopo quasi un anno di rumors, Apple ha finalmente introdotto il nuovo iPhone SE. Il dispositivo condivide lo stesso vecchio design dell’iPhone 8, incluso un display da 4,7 pollici e un tasto Home con Touch ID, ma ha a disposizione l’hardware più recente, un chip A13 Bionic ed 1 GB aggiuntivo di RAM.

Adesso che Apple ha ufficialmente messo fuori produzione iPhone 8 e 8 Plus, iPhone SE e iPhone XR sono i dispositivi più economici della società e, in questo articolo, andrò ad analizzare le differenze tra i due modelli e vi consiglierò quello che secondo me dovreste scegliere.

LEGGI ANCHE: Apple presenta l’iPhone SE 2020, ecco tutti i dettagli

iPhone SE vs iPhone XR: Design

Partiamo subito con quello che ci colpisce di più di un dispositivo: il design. L’iPhone SE non ha nulla di nuovo, è identico all’iPhone 8, ha un display da 4,7 pollici con cornici superiori ed inferiori molto spesse ed un pulsante Home con Touch ID.

Utilizzando questo dispositivo sarà inevitabile avere la sensazione di maneggiare uno smartphone che appartiene ormai al passato. Il design non si avvicina minimamente a quello a cui siamo ormai abituati e non mi riferisco soltanto ad Apple ma anche a qualsiasi smartphone Android (inclusi quelli economici).

Il discorso cambia completamente con l’iPhone XR, in quanto questo dispositivo ha un design più moderno, quello introdotto con l’iPhone X. E’ decisamente più grande, con il suo display da 6,1 pollici con cornici molto più piccole e la tacca che ospita la fotocamera TrueDepth per l’autenticazione biometrica Face ID.

Ecco le dimensioni a confronto:

  • iPhone SE 2020: 67,3 x 138,4 x 7,3 mm, 148 g
  • iPhone XR: 75,7 x 150,9 x 8,3 mm, 194g

La differenza tra i due display è evidente ma il rapporto schermo-corpo è decisamente inferiore perchè l’iPhone XR è occupato dal display anche in tutta la zona che su iPhone SE è ricoperta da bande nere. iPhone SE tuttavia risulta molto più gestibile nel complesso. È più piccolo, più sottile e leggero ed inoltre è migliore per l’uso con una sola mano.

Per quanto riguarda la parte posteriore, entrambi i dispositivi sono quasi identici. Tutti e due presentano una singola fotocamera e la stessa combinazione di vetro e alluminio. L’unica differenza sono le dimensioni.

Vincitore: iPhone XR

iPhone SE vs iPhone XR: Display

Il nuovo iPhone SE ha un display da 4,7 pollici, mentre l’iPhone XR ha un display da 6,1 pollici.

Entrambi i display sono LCD con 326 pixel per pollice, True Tone, luminosità massima di 625 nits, un rapporto di contrasto di 1400: 1 e supporto per l’ampia gamma di colori P3.

Vincitore: Parità

iPhone SE vs iPhone XR: Potenza

L’iPhone SE è alimentato dall’ultimo processore A13 Bionic di Apple, lo stesso processore utilizzato da su iPhone 11 e iPhone 11 Pro. L’iPhone XR invece, è dotato del processore A12 Bionic, che è lo stesso processore utilizzato su iPhone XS e iPhone XS Max. Entrambi i dispositivi presentano 3 GB di RAM.

Nell’uso reale, possiamo aspettarci prestazioni simili da entrambi i dispositivi, ma il chip A13 porta alcune nuove funzionalità sul SE per la fotocamera. (vedi sotto)

Secondo quanto dichiarato da Apple, il chip A13 è fino al 20 percento più veloce e fino al 30 percento in più di efficienza energetica rispetto al chip A12.

Nell’uso quotidiano non noteremo alcuna differenza di prestazione tra i due dispositivi, però il nuovo SE sarà supportato da Apple per almeno 2 anni in più rispetto all’XR.

Vincitore: iPhone SE

iPhone SE vs iPhone XR: Durata della batteria

Essendo un dispositivo fisicamente più grande, l’iPhone XR ha una batteria più grande rispetto al nuovo iPhone SE.

Ll’iPhone XR dispone di una batteria di ben 2942 mAh mentre l’iPhone SE si ferma a 1821 mAh. Apple ha dichiarato che l’XR può riprodurre fino a 16 ore di video, rispetto alle 13 di iPhone SE.

Vincitore: iPhone XR

iPhone SE vs iPhone XR: Touch ID / Face ID

L’iPhone SE ha un pulsante Home con Touch ID per l’autenticazione biometrica, mentre l’iPhone XR utilizza il sistema biometrico più avanzato di Apple, il Face ID.

Sia il Touch ID che il Face ID, sono due forme di autenticazione molto sicure, ma quando Apple presentò nel 2018 il Face ID affermò che la probabilità che una persona a caso potesse sbloccare l’‌iPhone‌ X di qualcun altro era approssimativamente 1 su 1.000.000, rispetto a 1 su 50.000 del Touch ID.

Entrami i metodi hanno i loro difetti, ad esempio è impossibile sbloccare il dispositivo tramite Touch ID quando si indossano dei guanti, così come non possiamo sbloccare il nostro iPhone tramite Face ID quando utilizziamo un paio di occhiali da sole con lenti a specchio.

Vincitore: Tecnicamente vince l’iPhone XR.

Tuttavia, non possiamo negare che il Touch ID spesso si rivela più veloce del Face ID, quindi alcune persone potrebbero preferirlo (nonostante tutto).

iPhone SE vs iPhone XR: Fotocamera

Sia il nuovo iPhone SE sia l’iPhone XR sono dotati di una singola fotocamera posteriore grandangolare da 12 megapixel con apertura f / 1.8, ma l’iPhone XR ha un sensore più recente con pixel da 1,4 µm e pixel di messa a fuoco più grandi, mentre l’iPhone SE ha lo stesso sensore dell’iPhone 8.

Tuttavia, grazie al nuovo chip A13 l’iPhone SE ottiene alcune funzionalità fotografiche extra, tra cui molti più effetti per la modalità Ritratto, modalità Notte e video QuickTake migliorati. Beneficia inoltre di un miglior processore di segnale dell’immagine, ma il divario tra le fotocamere è probabilmente minimo.

La fotocamera frontale dell’XR però, grazie alla tecnologia TrueDepth, offre alcune funzionalità aggiuntive come le Animoji e Memoji, Smart HDR e in più la stabilizzazione video cinematografica.

Vincitore: iPhone XR (con qualche piccola riserva)

iPhone SE vs iPhone XR: Prezzo

I due dispositivi sono le scelte più economiche che Apple offre in questo momento. Il prezzo dell’iPhone SE parte da 499€ per il modello da 64GB, mentre le opzioni da 128GB e 256 GB costano rispettivamente 549€ e 699€. Il mio consiglio è di acquistare almeno la versione da 128GB, in quanto 64GB sono davvero troppo pochi ormai (soprattutto considerando la capacità di registrare video 4K e foto di qualità).

Il prezzo dell’iPhone XR parte da 739€ per il modello da 64 GB, ma è anche disponibile la versione da 128 GB al prezzo di 789 €. Anche qui consiglio di acquistare questa versione.

La differenza tra i prezzi di entrambi gli smartphone nella versione 128GB è di 239€ ma grazie ad Amazon e le varie offerte disponibili su iPhone XR, si scende a meno di 200€

Entrambi i dispositivi sono disponibili in nero, bianco e (PRODUCT)RED, ma l’iPhone XR è anche disponibile in azzurro, corallo e giallo.

iPhone SE vs iPhone XR: Conclusione

Perché acquistare iPhone SE:

  • Dimensioni ed usabilità. con una mano
  • Chip A13
  • Supporto Apple per almeno 2 anni in più
  • Prezzo

Perche acquistare iPhone XR:

  • Design
  • Display
  • Face ID
  • Batteria

Consigliare uno smartphone piuttosto che un altro è sempre difficile, nel senso che non si può scrivere un qualcosa che vada bene universalmente per tutti.

E’ sempre una questione di esigenze personali, di quello che andrete effettivamente a fare con lo smartphone, il modo in cui lo utilizzate e la capacità di sfruttare le varie funzioni o caratteristiche hardware messe a disposizione. In questo caso specifico, oltre a tutto questo si aggiunge anche il prezzo perchè spendere 500€ è un conto e spenderne 740€ (per i modelli base) è un altro.

  • Diciamo che se siete quel tipo di persona che utilizza lo smartphone per telefonare, chattare ed utilizzare i social, allora non c’è dubbio che l’iPhone SE è la scelta che vi farà risparmiare di più, offrendovi le migliori prestazioni del momento in quelle che sono le vostre necessità. E’ la scelta migliore anche per chi viene dal precedente iPhone SE lanciato nel 2016, e per tutti coloro che hanno già e che non vogliono abbandonare un design compatto dove si gestisce tutto con una mano ed un tasto Home (iPhone 6, 6S, 7). Sono sicuro che a questa categoria appartengano la maggior parte delle persone, anche più di quelle che lo ammettono.
  • Se invece volete investire qualche soldo in più, considerandolo un investimento utile anche a sostituire in parte l’utilizzo di un computer, utile allo smart working, per delle fotografie migliori e per provare qualcosa in più, allora tra i due la scelta ideale è: nessuno dei due.

Piuttosto che spendere 740€ adesso per acquistare un iPhone XR del 2018, vi consigliamo (laddove possibile) di attende qualche altro mese, altrimenti optare per un iPhone 11, spesso in sconto a 779€ su Amazon. Entro fine anno infatti, sono previsti 4 nuovi iPhone e dovrebbe esserci l’iPhone 12 Mini, un prodotto davvero molto interessante che sostanzialmente unirà le dimensioni ridotte dell’iPhone SE ad un design moderno con Face ID e bordi ridotti. Sarà anche il più economico della nuova lineup 2020. Non essendo ancora stato ufficializzato, non possiamo ovviamente conoscerne il prezzo ma la nostra previsione è che costerà sui 799€ (per il modello base) perchè poi avremo anche l’iPhone 12 (sui 900€), l’iPhone 12 Pro (da 1189€) e l’iPhone 12 Pro Max (da 1289€).

iPhone SE (2020) disponibile in preordine su Amazon (64/128/256GB) – Rosso/Bianco/Nero
Promo: da 499.00€

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!