Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Huawei contraria alle scelte di Apple: Noi guardiamo al futuro, non faremo mai un HUAWEI SE

Huawei critica Apple sulle scelte legate all'iPhone SE. "Noi guardiamo al futuro non torneremo indietro realizzando un telefono con bordi così spessi ed uno schermo così piccolo". Anche Xiaomi prende in giro Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’iPhone SE, l’ultimo arrivato in casa Apple è stato preso di mira da tutti i produttori di smartphone. In particolare, il capo designer di Huawei, in un’intervista rilasciata a Forbes, ha dichiarato: non seguiremo l’esempio di Apple, guardiamo al futuro, non faremo mai un “Huawei SE”.

L’intervista, chiaramente, è incentrata sul Huawei P40, l’ultima potenza Android presentata di recente dall’azienda. Huawei ha realizzato anche un P40 Lite E che risulta veramente ma veramente economico, tuttavia anche in quel caso viene utilizzato un design moderno che riflette gli smartphone del 2020, nonostante il prezzo.

Quando il giornalista ha chiesto se nei piani aziendali c’è quello di uno smartphone con schermo più piccolo come ha fatto Apple, Quentin ha risposto di no:

Non credo che le persona vogliano uno schermo così piccolo. Sicuramente piacciono i dispositivi piccoli, ma con lo schermo grande. La soluzione quindi è quella di eliminare i bordi il più possibile, in maniera tale da creare dispositivi compatti ma con lo schermo ampio, invece di tornare ai vecchi tempi.

Ci sono sempre più applicazioni che richiedono display di grandi dimensioni e l’esperienza utente ormai è migliore su uno schermo ampio, in grado di mostrare più contenuti in una sola schermata.

L’iPhone SE sta vendendo bene in Nord America, come ci si poteva aspettare. Negli Stati Uniti i prodotti Apple hanno sempre la meglio su qualsiasi altro smartphone. Huawei invece è più orientata sulle vendite del mercato asiatico, dove gli utenti prediligono schermi più grandi.

Anche Xiaomi la pensa così e subito dopo il lancio dell’iPhone SE ha pubblicato una serie di foto in cui prende in giro Apple:

Non accade spesso che aziende che si sono palesemente “ispirate” ad Apple sin da quando sono nate, abbiano l’occasione di prendere in giro l’azienda di Cupertino, quindi con questo iPhone SE ne stanno approfittando un po’ tutti.

LEGGI ANCHE: La Recensione dell’iPhone SE 2020 di iSpazio

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.