iOS 13Notizie

iOS 13.5 consente di disattivare l’ingrandimento automatico durante una chiamata FaceTime di gruppo

Apple sta aggiungendo una nuova impostazione in iOS 13.5 per migliorare l'esperienza in una chiamata FaceTime di gruppo.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple nella versione beta di iOS 13.5 ha introdotto una nuova funzione per le chiamate FaceTime di gruppo, progettata per disabilitare l’opzione che ingrandisce automaticamente il riquadro della persona che sta parlando.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Le chiamate FaceTime di gruppo, sono state introdotte in iOS 12.1 e supporta videochiamate crittografate end-to-end con un massimo di 32 persone. Il layout predefinito di FaceTime, è formato da quadrati asimmetrici per ogni persona che partecipa alla chiamata.

Per impostazione predefinita, l‘app ingrandisce automaticamente la finestra video della persona che sta parlando. Tuttavia, in una chiamata di gruppo, possono esserci molte persone che parlano contemporaneamente e in breve successione. Questo fa si che l’attenzione passi velocemente da persona a persona, entrando in una specie di loop in cui gli avatar degli utente non smettono mai di crescere e restringersi.

In iOS 13.5, Apple ha aggiunto una nuova impostazione in modo da poter disabilitare questo comportamento. Per fare ciò basta andare su Impostazioni> FaceTime > Automatic Prominence e disattiviamo l’interruttore Speaking.

Questa impostazione ha effetto solo sulle chiamate di gruppo poiché nelle chiamate standard di FaceTime, l’altra persona copre l’intero schermo.

Con l’ingrandimento automatico disattivato, possiamo comunque mettere a fuoco manualmente il volto di qualcuno. Basta toccare due volte sul riquadro e l’app FaceTime li porterà in primo piano.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


iOS 13.5 è attualmente in versione beta e introduce anche la prima versione delle notifiche di esposizione per facilitare il tracciamento dei contatti COVID-19. Apple ha inoltre modificato il comportamento della schermata di blocco per semplificare l’utilizzo del Face ID per le persone che indossano mascherine. Questo video riassume tutte le novità di iOS 13.5:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.