Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple pubblica i risultati fiscali del Q2 2020! Massimo storico raggiunto dai servizi!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha pubblicato da poco i risultati trimestrali del secondo trimestre fiscale del 2020. Iniziano questi trimestri a risentire anche dell’effetto coronavirus, che sicuramente ha interferito su tutti i numeri che vedremo questa sera.

Questo è il secondo risultato trimestrale da quando Apple non comunica più i numeri unitari di vendite di iPhone, iPad e Mac.  I numeri relativi ai citati dispositivi saranno infatti racchiusi in una singola categoria.

Il secondo trimestre fiscale del 2020 è terminato il 28 Marzo 2020. Apple ha avuto un ricavo di 58,3 miliardi di dollari, con un aumento dell’1% dal confronto anno-dopo-anno, utili trimestrali diluite per azioni da 2,55 dollari, sopra del 4%. Le vendite internazionali costituiscono il 62% di ricavo. Grandissimi i risultati raggiunti dai servizi con un ricavo di 13.3 miliardi di dollari, massimo storico raggiunto per questo trimestre!

Nonostante l’impatto globale senza precedenti di COVID-19, siamo orgogliosi di annunciare che Apple è cresciuta nel trimestre, guidata da un record assoluto nei servizi e da un record trimestrale per i dispositivi indossabili”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “In questo ambiente difficile, i nostri utenti dipendono dai prodotti Apple in modo rinnovato per rimanere connessi, informati, creativi e produttivi. Ci sentiamo motivati e ispirati non solo a continuare a soddisfare queste esigenze in modi innovativi, ma anche a restituire per supportare la risposta globale, dalle decine di milioni mascherine facciali e maschere personalizzate che abbiamo inviato ai professionisti del settore medico nel mondo, ai milioni che abbiamo donato a organizzazioni come Global Citizen e America’s Good Fund”.

“Siamo orgogliosi dei nostri team Apple in tutto il mondo e della capacità di tenuta delle nostre attività commerciali e finanziarie in questi tempi difficili” , ha affermato Luca Maestri, CFO di Apple. “La nostra base attiva di dispositivi installati ha raggiunto il massimo storico in tutti i nostri segmenti geografici e in tutte le principali categorie di prodotti. Nel trimestre abbiamo inoltre generato un flusso di cassa operativo di 13,3 miliardi di dollari, in aumento di 2,2 miliardi rispetto a un anno fa. Siamo fiduciosi nel nostro futuro e continuiamo a fare investimenti significativi in tutte le aree della nostra attività per arricchire la vita dei nostri clienti e supportare i nostri piani a lungo termine, incluso il nostro impegno quinquennale per contribuire con 350 miliardi di dollari all’economia degli Stati Uniti”.

Ecco i numeri dei risultati trimestrali:

  • iPhone: 28.96 miliardi di $
  • Servizi: 13.35 miliardi di $
  • Indossabili, Casa, e Accessori: 6.28 miliardi di $
  • Mac: 5.35 miliardi di $
  • iPad: 4.37 miliardi di $

Il consiglio di amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo in contanti di 0,82 dollari per azione delle azioni ordinarie della Società, con incremento del 6%. Il dividendo è pagabile il 14 Maggio 2020 agli azionisti registrati alla chiusura delle attività l’11 Maggio 2020. Il consiglio di amministrazione ha inoltre autorizzato un aumento di 50 miliardi di dollari al programma di riacquisto di azioni esistente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.