AppleNotizie

Cynthia Hogan, vicepresidente di Apple per le politiche pubbliche lascia la società

Hogan lascerà Apple il mese prossimo dopo essere stata recentemente selezionata come membro del comitato di selezione presidenziale di Joe Biden.

Il vicepresidente di Apple per le politiche pubbliche e gli affari governativi, Cynthia Hogan, ha rassegnato le dimissioni dalla società. Hogan lascerà Apple il mese prossimo dopo essere stata recentemente selezionata come membro del comitato di selezione presidenziale di Joe Biden.

PUBBLICITÀ

Hogan è entrato a far parte di Apple nel 2016, con una serie di responsabilità legate alle politiche, alle pressioni e alle relazioni con il governo. Apple non ha ancora nominato un sostituto di Hogan, ma la compagnia ha confermato la partenza ad Axios.

Prima di entrare in Apple, Hogan è stato consigliere di Biden alla Casa Bianca e al Senato. Ha anche trascorso due anni come vice presidente di Public Policy per la NFL. Durante la sua permanenza presso la Apple, Hogan ha riferito a Lisa Jackson, vice presidente della società per l’ambiente, la politica e le iniziative sociali.

Cynthia Hogan

Altri membri del team vicepresidente di Biden includono il senatore Chris Dodd, la deputata Lisa Blunt e Eric Garcetti, il sindaco di Los Angeles.

“La selezione di un candidato alla presidenza è una delle decisioni più importanti in una campagna presidenziale e nessuno lo sa più di Joe Biden”, ha dichiarato il responsabile della campagna Jen O’Malley Dillon. “Questi quattro copresidenti riflettono la forza e la diversità del nostro partito e forniranno una visione e un’esperienza straordinarie a quello che sarà un rigoroso processo di selezione e verifica.”

Hogan lascerà ufficialmente Apple il prossimo mese.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button