Notizie

Facebook acquisisce GIPHY per 400 milioni di dollari

Facebook ha confermato che sta acquisendo il famoso sito Web GIF Giphy per 400 milioni.

Facebook ha annunciato di aver acquisito la popolare piattaforma GIPHY e si unirà al team di Instagram. Instagram supporta ormai da anni la ricerca GIPHY nelle Storie, ma Facebook ha affermato che “integrerà ulteriormente” la libreria GIF della piattaforma in Instagram e altre app di Facebook.

Secondo quanto riferito, la somma dell’acquisizione da parte di Facebook è di circa 400 milioni di dollari.

La società mira a rendere ancora più semplice trovare GIF e adesivi nelle storie di Instagram e nei messaggi diretti. GIPHY continuerà a gestire la propria libreria di GIF e adesivi, mentre Facebook investirà nella tecnologia dell’azienda e nelle relazioni con contenuti e partner API.

GIPHY

Su Facebook, l’accesso GIPHY consente agli utenti di cercare e pubblicare GIF nei commenti. Sia le GIF che gli adesivi sono supportati nelle storie di Facebook e Instagram e nella messaggistica diretta. Allo stesso modo, WhatsApp di proprietà di Facebook supporta le GIF in modo simile.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!