AppleCuriosità

Apple presenta documenti normativi per una misteriosa scheda di rete interna

Apple ha depositato documenti normativi presso la Federal Communications Commission per un adattatore di rete a basso consumo che si ritiene sia destinato esclusivamente all'uso interno.

Il deposito pubblicato nel database FCC, copre un trasmettitore Wi-Fi a bassa potenza che funziona al di sotto di 1 GHz. In termini pratici, ciò significa probabilmente l’uso del protocollo 802.11ah utilizzato per le applicazioni Internet of Things.

PUBBLICITÀ

Anche se la maggior parte dei documenti presenti nel deposito è nascosta da un accordo di riservatezza, un’etichetta normativa rivela il nome in codice “Meerkat” e un numero di modello di A2282. Né il nome in codice né il numero di prodotto sono attualmente associati a un prodotto Apple esistente.

Secondo un documento di giustificazione di classe A fornito nel deposito, il dispositivo è un “adattatore di rete proprietario” che deve essere utilizzato in fabbriche, uffici e Apple Store e non deve essere venduto ai consumatori. La lettera afferma inoltre che lo scopo del dispositivo è “ottimizzare il riconoscimento o l’aggiunta di un dispositivo affidabile a fini di sicurezza“.

Sulla base delle informazioni, sembra che il dispositivo in questione sia come un tipo di sistema di sicurezza o autenticazione IoT da utilizzare internamente negli uffici e nelle sedi Apple. Come per i prodotti di consumo, la società richiede l’autorizzazione anche per le apparecchiature interne, come un sistema proprietario di lettura dei badge di accesso alla porta che è stato rivelato in un deposito FCC del 2017.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button