App StoreNotizie

Immuni inviata ad Apple per l’approvazione, manca poco per il lancio ufficiale

È quasi tutto pronto per Immuni, ma proprio nel giorno in cui dovrebbe essere rilasciata l'app in Italia, una finta email fa scaricare un cybervirus.

Secondo quanto riportato da RaiNews, una campagna di virus informatici sta investendo l’Italia mentre sta per essere rilasciata l’app Immuni.

Ad annunciare questa preoccupante notizia è stato Agid-Cert, struttura del governo che si occupa di cybersicurezza. Il virus, con il nome “FuckUnicorn“, sembra diffondere un ransomware (virus che prende in ostaggio dispositivi e chiede un riscatto) col pretesto di far scaricare un file chiamato proprio Immuni.

Immuni è stata caricata sugli store di Apple e Google, pronta per essere usata, ma manca l’ok dei due giganti tecnologici. L’app potrebbe essere disponibile già a partire da oggi.

Per chi non dovesse conoscere il funzionamento dell’app Immuni, può dare un’occhiata al nostro articolo in cui spieghiamo come funziona l’app e perché è importante che tutti la scarichiamo una volta disponibile.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!