Apple

Apple diventa la prima azienda statunitense a raggiungere il valore di 1,5 trilioni di dollari

Apple sembra essersi ripresa dal crollo del valore delle azioni registrato a Marzo e, grazie un prezzo attuale di circa 352 dollari per azione e con circa 4,3 miliardi di azioni in circolazione, diventa iventa la prima azienda statunitense a raggiungere il valore di 1,5 trilioni di dollari.

Dopo il nuovo massimo storico raggiunto ieri, le azioni AAPL sono salite di un ulteriore 2% oggi. Grazie al nuovo incremento, la capitalizzazione di mercato di Apple ha superato gli 1,5 trilioni di dollari, rendendola la prima azienda statunitense a raggiungere questo valore.

PUBBLICITÀ

La capitalizzazione di mercato è semplicemente il prezzo delle azioni moltiplicato per il numero di azioni in circolazione della società, producendo il valore complessivo del mercato azionario della società. Ad un prezzo attuale di circa 352 dollari per azione e con circa 4,3 miliardi di azioni in circolazione, la capitalizzazione di mercato della società è ora di 1,53 trilioni di dollari.

Il conteggio totale delle azioni di Apple è diminuito negli ultimi anni poiché la società ha riacquistato in modo aggressivo azioni, il che aiuta ad aumentare il valore delle restanti azioni sul mercato.

Dopo aver toccato un registrato un nuovo record alla fine di gennaio, le azioni di Apple sono scese insieme al resto del mercato durante la crisi sanitaria globale. Una forte e costante ripresa ha riportato Apple ad un nuovo massimo storico lo scorso venerdì, e ha continuato a guadagnare negli ultimi giorni.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button