Notizie

Presto potremo bloccare Messenger utilizzando il Face ID o Touch ID

Gli utenti di Facebook Messenger saranno presto in grado di bloccare i loro messaggi su iOS. La società sta implementando l'opzione per richiedere l'autenticazione Face ID e Touch ID per accedere alla casella di posta dell'utente.

Facebook sta testando una nuova funzionalità per Messenger che consente agli utenti di proteggere meglio i loro messaggi da occhi indiscreti. 

PUBBLICITÀ

Se la funzione è abilitata, gli utenti dovranno autenticare la propria identità utilizzando Face ID, Touch ID o il loro passcode prima di poter visualizzare i messaggi, anche se il telefono è già sbloccato. (La funzione si basa sulle impostazioni di sicurezza del nostro dispositivo.) Gli utenti possono definire se l’autenticazione sarà sempre richiesta all’apertura dell’app o solo dopo un periodo di tempo senza utilizzarla, che può variare da 1 minuto a 1 ora.

Sebbene la funzione non funzioni su singole conversazioni, abilitare l’autenticazione biometrica aggiunge un ulteriore livello di sicurezza alle nostre chat private di Messenger. La funzionalità è attualmente in fase di test con un numero limitato di utenti su iOS, ma la società prevede di estenderla a più utenti in futuro.

Facebook ha dichiarato a Engadget che offrire l’opzione per bloccare i messaggi fa parte delle misure dell’azienda per garantire la privacy degli utenti.

Vogliamo offrire alle persone più opzioni e controlli per proteggere i loro messaggi privati ​​e di recente abbiamo iniziato a testare una funzione che ti consente di sbloccare l’app Messenger utilizzando le impostazioni del tuo dispositivo. È un ulteriore livello di privacy per impedire a qualcun altro di accedere ai tuoi messaggi.

Sfortunatamente, non ci sono indicazioni su quando Facebook abbia intenzione di rendere questa nuova funzionalità disponibile a tutti.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button