Apple

Quattro motivi per credere ancora nel successo di Apple

L'analista afferma che Apple ha un vantaggio di almeno 10 anni nel settore dei dispositivi indossabili.

Un’analista di Apple, ha delineato quattro motivi per credere nel continuo successo della società.

Sostiene inoltre che l’affermazione fatta una volta da Steve Jobs – l’iPhone ha dato alla Apple un vantaggio di 5 anni su altri marchi di smartphone – è due volte più vera quando si tratta di dispositivi indossabili.

In un lungo post di Above Avalon, Neil Cybart apre suggerendo che il colosso di Cupertino si è innamorato ancora una volta dell’iPad e del Mac, piuttosto che concentrarsi principalmente sull’iPhone e sui dispositivi indossabili.

Alcuni anni fa, Apple era più aggressiva con i prodotti in grado di rendere la tecnologia più pertinente e personale (iPhone e Apple Watch). Questi due prodotti, erano le chiare priorità della società mentre gli iPad, i MacBook e gli iMac finivano in secondo piano.

La società, è passata da una strategia “pull“, in cui alcuni prodotti come l’iPad e il Mac sembravano avere difficoltà a tenere il passo, ad una strategia “push” caratterizzata da tutte le principali categorie di prodotti che avanzano simultaneamente. Questo cambiamento sembra essere nato nel 2017, il che spiegherebbe perché stiamo ancora vedendo il frutto iniziale dello sforzo. Le categorie di prodotti iPad e Mac hanno beneficiato maggiormente di questa strategia di prodotto “push” rivista, con aggiornamenti più frequenti e degni di nota.

In secondo luogo, afferma che Apple si concentra ancora di più sull’esperienza dell’utente.

Invece di definire l’innovazione come prima o fare qualcosa di diverso, Apple considera l’innovazione come qualcosa che migliora la vita dei clienti. Una delle principali conseguenze di ciò, sono state le versioni di software e hardware che hanno dato priorità alla qualità delle funzionalità rispetto alla quantità. La WWDC di quest’anno è durata il 20% in meno rispetto alle passate edizioni. Il formato digitale, ha contribuito a ridurre i tempi a causa di transizioni più veloci, nessun applauso, ecc. Inoltre, sono state annunciate anche meno nuove funzionalità, ma queste contenevano grandi miglioramenti in grado di far progredire l’esperienza dell’utente.

In terzo luogo, Apple continua a rafforzare l’attrazione dell’ecosistema.

Non si tratta solo di far avanzare più categorie di prodotti contemporaneamente. Si tratta invece di aggiungere coesione e comunanza tra le categorie di prodotti. La società sta rendendo più semplice per le persone l’acquisto di più dispositivi Apple. Man mano che gli utenti si avvicinano maggiormente all’ecosistema del colosso di Cupertino, i tassi di soddisfazione e fedeltà aumenteranno ancora di più. Il risultato finale è che il miliardo di utenti di Apple, sono un miliardo di utenti meno propensi ad utilizzare dispositivi e servizi non Apple in futuro.

Cybart vede un enorme potenziale inutilizzato qui, poiché stima che circa la metà di tutti i proprietari di iPhone non possiede ancora nessun altro dispositivo Apple. Aggiungerei che i Mac ARM costituiranno un enorme impulso per l’ecosistema, grazie alla capacità dei Mac di eseguire app iOS.

Infine, afferma che Apple non ha attualmente una forte concorrenza. Samsung non ha direzione o visione, mentre Google è entusiasta di ciò che i suoi prodotti possono fare senza prestare sufficiente attenzione all’esperienza dell’utente. Amazon invece, ha scommesso su altoparlanti intelligenti quando avrebbe dovuto scommettere su dispositivi indossabili. Microsoft Surface non riesce a competere con l’iPad al di fuori del mercato aziendale.

Termina ricordando il commento di Steve quando ha lanciato l’iPhone nel 2007 che Apple era in vantaggio di cinque anni rispetto alla concorrenza. Dice che si è rivelato vero e che il divario nei dispositivi indossabili è ancora maggiore.

Dare a Apple un vantaggio di 10 anni contro la concorrenza nel settore dei dispositivi indossabili potrebbe finire per dare troppo credito alla concorrenza. L’eccellenza nei dispositivi indossabili richiede una cultura aziendale, un processo di sviluppo del prodotto e un modello di business che poche aziende diverse da Apple possiedono. In molti modi, la società è stata costruita per eccellere nei dispositivi indossabili. Apple dovrebbe probabilmente abituarsi ad essere il suo concorrente più duro.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!