Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple stanzia oltre 400 milioni $ per fra fronte alla crisi immobiliare in California

Apple sta procedendo nel suo impegno da 2,5 miliardi di dollari per aiutare a combattere la crisi immobiliare in California, stanziando 400 milioni destinati alla costruzione di alloggi a prezzi accessibili e programmi di assistenza per i proprietari di case nello stato nel 2020.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha annunciato un piano di investimento di oltre 400 milioni di dollari per la creazione di alloggi a prezzi accessibili e programmi di assistenza per i proprietari di case in California, per combattere la crisi immobiliare nello stato.

La società, aveva inizialmente annunciato il suo piano da 2,5 miliardi di dollari a Novembre, cercando di alleviare i crescenti costi per gli affittuari e gli acquirenti di case in California.

In linea con il suo piano, Apple ha rivelato di aver stanziato più di 400 milioni di dollari per l’iniziativa, che andrà a sostenere i primi acquirenti di case e la costruzione di nuove unità abitative a prezzi accessibili.

Nel novembre 2019, Apple aveva impegnato 2,5 miliardi di dollari per combattere la crisi immobiliare in California attraverso una serie di iniziative, tra cui:

  • Un fondo di investimento immobiliare conveniente da 1 miliardo $ con lo stato della California.
  • Un fondo di assistenza ipotecaria da 1 miliardo $ per gli acquirenti di case, con maggiori opportunità di finanziamento per il personale dei servizi essenziali, i dipendenti delle scuole e i veterani.
  • 300 milioni di dollari in terreni di proprietà di Apple resi disponibili per alloggi a prezzi accessibili.
  • Un fondo immobiliare della Bay Area da 150 milioni di dollari, in partnership con la Housing Trust Silicon Valley.
  • 50 milioni di dollari per sostenere Destination, l’iniziativa per aiutare i senzatetto nella Silicon Valley.

“Dato che le città e gli stati sono stati costretti a mettere in pausa molti dei loro investimenti immobiliari a lungo termine nel contesto dell’attuale crisi sanitaria, Apple è orgogliosa di continuare ad andare avanti con il suo piano globale per combattere la crisi immobiliare in California”, ha affermato Kristina Raspe, Vicepresidente Apple per immobili e strutture globali.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.