Notizie

Apple stanzia oltre 400 milioni $ per fra fronte alla crisi immobiliare in California

Apple sta procedendo nel suo impegno da 2,5 miliardi di dollari per aiutare a combattere la crisi immobiliare in California, stanziando 400 milioni destinati alla costruzione di alloggi a prezzi accessibili e programmi di assistenza per i proprietari di case nello stato nel 2020.

Apple ha annunciato un piano di investimento di oltre 400 milioni di dollari per la creazione di alloggi a prezzi accessibili e programmi di assistenza per i proprietari di case in California, per combattere la crisi immobiliare nello stato.

PUBBLICITÀ

La società, aveva inizialmente annunciato il suo piano da 2,5 miliardi di dollari a Novembre, cercando di alleviare i crescenti costi per gli affittuari e gli acquirenti di case in California.

In linea con il suo piano, Apple ha rivelato di aver stanziato più di 400 milioni di dollari per l’iniziativa, che andrà a sostenere i primi acquirenti di case e la costruzione di nuove unità abitative a prezzi accessibili.

Nel novembre 2019, Apple aveva impegnato 2,5 miliardi di dollari per combattere la crisi immobiliare in California attraverso una serie di iniziative, tra cui:

  • Un fondo di investimento immobiliare conveniente da 1 miliardo $ con lo stato della California.
  • Un fondo di assistenza ipotecaria da 1 miliardo $ per gli acquirenti di case, con maggiori opportunità di finanziamento per il personale dei servizi essenziali, i dipendenti delle scuole e i veterani.
  • 300 milioni di dollari in terreni di proprietà di Apple resi disponibili per alloggi a prezzi accessibili.
  • Un fondo immobiliare della Bay Area da 150 milioni di dollari, in partnership con la Housing Trust Silicon Valley.
  • 50 milioni di dollari per sostenere Destination, l’iniziativa per aiutare i senzatetto nella Silicon Valley.

“Dato che le città e gli stati sono stati costretti a mettere in pausa molti dei loro investimenti immobiliari a lungo termine nel contesto dell’attuale crisi sanitaria, Apple è orgogliosa di continuare ad andare avanti con il suo piano globale per combattere la crisi immobiliare in California”, ha affermato Kristina Raspe, Vicepresidente Apple per immobili e strutture globali.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button