Aggiornamenti

Spotify introduce il supporto per i podcast video

Spotify ha annunciato che ora supporta i podcast video su tutte le sue app desktop e mobili.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Spotify continua a intensificare i suoi sforzi nel settore dei podcast, annunciando che ora supporta i podcast video. Ciò significa che gli utenti possono guardare i podcast video direttamente nell’app Spotify su dispositivi mobili e desktop.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


La società afferma che l’accesso ai podcast video è disponibile per gli utenti Free e Premium ed è supportato in tutti i mercati in cui sono disponibili i podcast.

Molti fan dei podcast adorano guardare i loro podcast preferiti tanto quanto si divertono ad ascoltarli. Attraverso questi elementi visivi, i fan possono conoscere ancora meglio i loro host di podcast preferiti e i creatori possono connettersi più profondamente con il loro pubblico.

Ecco perché oggi Spotify presenta la prima versione della nostra nuova funzione di podcast video con podcast selezionati. Ora gli ascoltatori in tutti i mercati in cui sono supportati i podcast saranno in grado di ascoltare o guardare quei podcast man mano che la funzione viene lanciata.

Per iniziare a guardare un podcast video, gli utenti devono semplicemente premere play sull’app Spotify per desktop o mobile. Qualsiasi podcast supportato verrà riprodotto e sincronizzato automaticamente con il feed audio. Gli ascoltatori saranno anche in grado di scaricare l’audio del podcast. Se usciamo dall’app Spotify, l’audio continuerà a essere riprodotto in background “senza interruzioni e utilizzo minimo dei dati“.

Il nuovo supporto per i podcast video è dovuto all’accordo di Spotify con Joe Rogan, che attualmente produce uno dei podcast video più popolari al mondo.

L’accordo della società per rendere The Joe Rogan Experience un’esclusiva include anche la versione video dello spettacolo, anche se le clip delle interviste verranno comunque pubblicati su YouTube. L’affare vale oltre 100 milioni di dollari e lo spettacolo diventerà ufficialmente un’esclusiva Spotify alla fine di quest’anno.

Negli ultimi anni, Spotify e Apple sono stati in competizione per costruire la piattaforma di podcast più popolare. Secondo un recente rapporto di Bloomberg, Apple sta ora lavorando alla creazione dei propri podcast originali per invogliare ulteriormente le persone a utilizzare i propri podcast.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Il rollout della nuova funzione inizierà oggi.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.