iOS 14

iOS 14 ci consentirà di modificare le app di posta elettronica e browser predefinite, ecco come funzionerà

Con iOS 14, Apple ci consentirà di impostare un broswer o app di posta elettronica di terze parti come predefinita, ecco come funzionerà.

Una delle funzionalità nuove e più attese di iOS 14 e iPadOS 14 è l’opzione per modificare il browser e l’app di posta elettronica predefiniti.

PUBBLICITÀ

Gli utenti dovranno attendere che gli sviluppatori aggiornino le loro app per renderle compatibili con iOS 14 per impostarle come app predefinite. Tuttavia, 9to5Mac è stato in grado di provare questa nuova funzionalità per vedere come funziona.

Prima d’ora, gli utenti iOS non sono mai stati in grado di impostare app di terze parti come predefinite. Sebbene possiamo installare Chrome, Spark e altre app sul nostro iPhone o iPad, il sistema aprirà sempre Safari e Mail quando clicchiamo su un URL o un indirizzo email.

Durante il keynote della WWDC20, Apple ha annunciato quest’anno che con iOS 14 gli utenti saranno finalmente in grado di sostituire le app predefinite con quelle di terze parti. La funzione, non è presente nell’attuale versione beta di iOS 14, ma 9to5Mac è stato in grado di provare la nuova funzione.

Quando sul tuo iPhone o iPad è installato un browser Web compatibile, iOS mostra una nuova opzione “Default Browser app” nelle impostazioni. Da qui, avremo la possibilità di impostare questa app come browser predefinito al posto di Safari. Il processo è lo stesso per i client di posta elettronica di terze parti.

Cosa ne pensate? Cambierete le app predefinite di iOS per utilizzarne altre?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button