Notizie

L’MTA di New York chiede ad Apple di semplificare il processo di sblocco degli iPhone con la mascherine

L'agenzia di trasporto di massa di New York chiede ad Apple di rendere più facile e veloce sbloccare gli iPhone con la mascherine.

Apple, con iOS 13.5, ha aggiunto una funzionalità che consente ai proprietari di iPhone di saltare il Face ID ed accedere immediatamente alla schermata del passcode.

Secondo quanto riferito, la Metropolitan Transportation Authority (MTA), l’agenzia di trasporto di massa di New York, vorrebbe che Apple inventasse un modo migliore per permettere ai passeggeri di sbloccare il loro iPhone mentre indossano una mascherina.

L’MTA di New York, ha inviato una lettera al CEO di Apple Tim Cook facendo luce sui problemi che i passeggeri devono per sbloccare i loro iPhone e pagare il trasporto. Poiché molti utilizzano un iPhone con Face ID, i passeggeri sono costretti a rimuovere le loro mascherine per autenticarsi, rischiando la diffusione di COVID-19:

Comprendiamo che Apple stia lavorando per risolvere il problema e sappiamo che la società ha una gamma di tecnologie a sua disposizione come leader globale tra le aziende tecnologiche. Esortiamo Apple ad accelerare l’implementazione di nuove tecnologie e soluzioni che proteggano ulteriormente i clienti nell’era del COVID-19.

Non è chiaro come Apple possa implementare una soluzione del genere senza compromettere la sicurezza di Face ID.

Face ID funziona solo se gli occhi, il naso e la bocca dell’utente sono completamente visibili alla telecamera TrueDepth a infrarossi. Indossare una maschera per il viso copre l’area triangolare intorno al naso e alla bocca, che è fondamentale per il sistema di riconoscimento facciale basato sulla profondità della società.

D’altra parte, quel tweak in iOS 13.5 per chi indossa la maschera non è niente di entusiasmante: ti consente semplicemente di scorrere verso l’alto dal bordo inferiore del display o di toccare il testo “Face ID” al centro dello schermo, per saltare la sessione di scansione facciale e richiamare la richiesta del passcode senza dover attendere cinque corrispondenze errate, il che richiede a Face ID di chiedere il passcode.

Inoltre, in alcune situazioni non è necessario utilizzare Face ID. Apple Pay Express Transit ad esempio, consente agli utenti di iPhone e Apple Watch di pagare per i viaggi in molti sistemi di trasporto pubblico, senza dover sbloccare il proprio iPhone per elaborare il pagamento.

Express Transit è operativo in alcune stazioni di New York City, quindi la funzione è solo parzialmente disponibile su quella rete di trasporto.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button