Apple Watch

Cook risponde ad un utente di Apple Watch salvato dallo smartwatch

L'utente ha ringraziato Cook per "aver portato l'Apple Watch sul mercato".

Il CEO di Apple Tim Cook, ha ringraziato un utente per avergli raccontato una storia su come la funzione ECG di Apple Watch ha rilevato una condizione cardiaca che un ospedale non aveva rilevato.

A Luglio, l’utente si recò in ospedale dopo aver sentito alcuni fastidi al torace, ma una volta arrivato presso la struttura ed effettuato tutti i controlli, non è stato riscontrato alcun problema cardiaco. Nei giorni successivi, Raymond ha continuato a monitorare il suo stato fisico con l’Apple Watch e la funzione ECG. Lo smartwatch, ha più volte rilevato alcune anomalie così l’uomo si è recato nuovamente all’ospedale.

Questa volta però, grazie anche a tutti i dati registrati nell’app Salute, gli è stata riscontrata un’anomali cardiaca che avrebbe potuto portare a gravi conseguenze.

“Mi assicurerò che tutti coloro a cui tengo abbiano un Apple Watch”, conclude l’email di Raymond a Cook.

Raymond ha ammesso di aver scritto a Cook non aspettandosi alcuna risposta, ma incredibilmente ne ha ricevuta una. La risposta di Cook è stata breve:

“Sono così felice che tu abbia richiesto cure mediche. Grazie per aver condiviso la tua storia con noi – ci ispira a continuare ad andare avanti”.

L’Apple Watch è stato oggetto di numerose storie in cui ha rilevato un disturbo o salvato la vita di un utente. Mentre molti si riferiscono alla funzione ECG e alle notifiche di frequenza cardiaca elevata, le storie riguardano anche l’uso di altre funzionalità, tra cui il rilevamento delle cadute e l’utilizzo di Siri per chiamare i soccorsi.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!