iPod

Apple ha collaborato con il governo degli Stati Uniti su un iPod “segreto”

Circa 15 anni dopo il fatto, l'ex dipendente Apple David Shayer ha condiviso la sua esperienza nell'aiutare il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti con un iPod altamente modificato e top secret, del quale ancora oggi si conosce ben poco.

Secondo un nuovo rapporto dell’ex ingegnere del software Apple David Shayer pubblicato da TidBits, Apple ha lavorato con il governo degli Stati Uniti su un “iPod segreto.

Shayer spiega che nel 2005 il direttore del software iPod gli chiese di “aiutare due ingegneri del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti a costruire un iPod speciale“. Gli ingegneri facevano parte della Bechtel, un grande appaltatore della difesa statunitense. 

Solo quattro persone in Apple erano a conoscenza del progetto in quel momento, nessuna delle quali lavora ancora in azienda, e non c’era traccia cartacea poiché tutte le comunicazioni avvenivano di persona.

Il team ha deciso di modificare un iPod per registrare i dati dall’hardware personalizzato aggiunto. Doveva ancora apparire e funzionare come un normale iPod, ma qualsiasi dato aggiuntivo registrato sul disco rigido del dispositivo doveva essere non rilevabile

Il ruolo principale di Shayer nel progetto era quello di supervisionare qualsiasi aiuto necessario al Dipartimento dell’Energia di Apple. Agli appaltatori è stato assegnato un ufficio presso la sede centrale del colosso di Cupertino e per diversi mesi è stato insegnato loro come utilizzare e modificare il primo sistema operativo dell’iPod.

Nello specifico, il dispositivo modificato era un iPod di quinta generazione, scelto per il suo case facilmente apribile e per l’ampio disco da 60 GB. Era anche l’ultimo iPod per il quale Apple non ha firmato digitalmente il sistema operativo, consentendo una più facile modifica del software.

Il Dipartimento dell’Energia è responsabile delle armi e dei programmi nucleari degli Stati Uniti e nel 2005 il suo budget era di 24,3 miliardi di dollari. 9 miliardi di dollari di questo budget erano destinati a soddisfare gli obiettivi legati alla difesa come la deterrenza nucleare.

Shayer non ha mai visto personalmente l’hardware aggiuntivo, ma crede che l’iPod sia stato modificato per funzionare come un “contatore Geiger invisibile“. Egli ipotizza che un tale dispositivo sarebbe estremamente utile per il Dipartimento dell’Energia quando conduce operazioni segrete per raccogliere prove di radioattività.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!