PUBBLICITÀ
iPhone 12

Kuo: Apple cerca di ridurre i costi di produzione dell’iPhone 12

Cercando di tagliare i costi di produzione, Apple adotterà una tecnologia della batteria più economica e meno complessa per i nuovi modelli di iPhone 12.

Secondo una nuova nota di ricerca dell’analista Ming-Chi Kuo, Apple sta cercando di ridurre i prezzi dei fornitori di componenti per la prossima linea di iPhone 12 per compensare l’aumento dei costi per la nuova tecnologia 5G e ridurre al minimo la necessità di aumenti di prezzo su tutta la gamma di punta.

Kuo afferma che l’adozione della tecnologia 5G Sub-6GHz farà aumentare i costi di produzione di 75-85 dollari, mentre la tecnologia a onde millimetriche comporterà un costo aggiuntivo di 125– 135 dollari, quindi l’azienda sta tagliando i costi su altri componenti ovunque possibile.

Sebbene Apple ha ampiamente esercitato “una maggiore pressione contrattuale” sui suoi fornitori. La scheda della batteria è un’area in cui Kuo crede che i fornitori vedranno il più grande taglio dei costi con Apple che, secondo quanto riferito, si sposterà verso un design più semplice e più piccolo con meno strati

Secondo quanto riferito, Apple ridurrà il numero di strati della scheda della batteria rigido-flessibile e comprimerà i componenti delle celle attive in un’area più piccola per ottenere un prezzo unitario medio dal 40 al 50% in meno rispetto all’iPhone 11.

Guardando al 2021, Kuo afferma che l’iPhone 12S di Apple abbandonerà le schede rigido-flessibili per un’architettura flessibile che dovrebbe ridurre dal 30 al 40% i costi delle batterie.

Inoltre, Apple ha anche esercitato pressioni sui prezzi dei suoi fornitori di circuiti stampati per gli AirPods, con il prezzo medio delle schede morbide e rigide degli ‌AirPods‌ 2 in calo del 25–35% dalla prima metà dell’anno.

Secondo Kuo, gli attuali fornitori di Apple dovranno affrontare ancora più problemi quando gli AirPods‌ 3 verranno lanciati nella prima metà del 2021. 

Ribadisce le sue precedenti affermazioni secondo cui gli auricolari di prossima generazione adotteranno un design SiP (System-in-Package) integrato in stile AirPods Pro, piuttosto che la tecnologia a montaggio superficiale (SMT) che si trova negli attuali AirPods. 2.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button