iPhone 12

TSMC rivela le probabili prestazioni dell’iPhone 12

Secondo i dati pubblicati dal produttore di chip della serie A, l'iPhone 12 avrà un consumo energetico inferiore del 30% e/o un aumento delle prestazioni del 15%.

Il produttore di chip Apple della serie A, TSMC, ha fornito un primo sguardo sulle potenziali prestazioni di iPhone 12 e dei miglioramenti dell’efficienza energetica che potremmo vedere sui nuovi modelli di quest’anno.

PUBBLICITÀ

Il chip A14 dell’iPhone 12, sarà basato su un processo a 5 nm, rispetto al processo a 7 nm utilizzato nel chip A13 che alimenta l’iPhone 11. Abbiamo già visto i miglioramenti del processo più piccolo, ma TSMC ha ora pubblicato i propri numeri.

Jason Cross di MacWorld, ha fornito alcune stime all’inizio di quest’anno, suggerendo che l‘iPhone 12 potrebbe avere una potenza di elaborazione paragonabile a un MacBook Pro da 15 pollici.

TSMC ha presentato la seguente tabella. Il confronto rilevante qui è tra l’N5 (che dovrebbe essere utilizzato per l’iPhone 12) contro l’N7, utilizzato per l’iPhone 11:

Ciò mostra che il consumo energetico potrebbe essere inferiore del 30% e/o le prestazioni potrebbero essere più veloci del 15%.

È importante capire questi numeri. Le prestazioni possono rimanere le stesse e utilizzare il 30% in meno di energia, oppure le prestazioni possono essere aumentate del 15% utilizzando la stessa quantità di potenza. Apple, dovrebbe concentrarsi sui miglioramenti di potenza.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button