Apple TV

Apple TV detiene una quota di mercato del 2% nel mercato globale dei dispositivi di streaming

Secondo nuovi dati che analizzano l'industria delle smart TV e dei set-top box, Apple detiene una quota di mercato del 2% nel settore dei dispositivi di streaming.

I nuovi dati pubblicati da Strategy Analytics offrono uno sguardo più da vicino allo stato attuale del mercato dei dispositivi di streaming. 

PUBBLICITÀ

Secondo i dati, Samsung guida il mercato globale dei dispositivi di streaming con una quota del 14%, seguita da Sony con il 12%Apple TV si avvicina al gruppo con una quota di mercato di appena il 2%

Vale la pena notare che i numeri includono set-top box, stick di streaming, console di gioco e smart TV. In totale, il rapporto indica che ci sono 1,14 miliardi di dispositivi in uso. Amazon ha una quota di mercato del 5% mentre Roku del 3%.

Più che la piccola fetta di mercato di Apple, i dati mostrano quanto sia realmente frammentato il settore dei dispositivi di streaming. 

Il rapporto spiega:

La ricerca, che tiene traccia delle distribuzioni trimestrali di dispositivi di streaming TV e video in 27 paesi principali, rileva che Samsung è il marchio leader, con il 14% dei dispositivi in ​​uso, seguito da Sony (12%), LG (8%), Hisense ( 5%), TCL (5%) e Amazon (5%). L’analisi mostra anche che la piattaforma Tizen è il protagonista dello streaming TV, rappresentando l’11% dei dispositivi distribuiti, seguita da WebOS (7%), PlayStation (7%), Roku OS (5%), Fire OS (5% ), Android TV (4%) e Xbox (4%). L’ambiente della piattaforma è ancora relativamente frammentato poiché molti sistemi meno recenti, spesso proprietari, sono ancora in uso.

Ecco i grafici completi che rappresentano i dati di Strategy Analytics:

David Watkins, direttore di Strategy Analytics, ha commentato:

Lo streaming TV e video over-the-top sulla TV è un panorama complesso e in evoluzione rispetto ai dispositivi mobili, dove dominano solo due piattaforme. I proprietari di contenuti e gli sviluppatori devono considerare attentamente come indirizzare le proprie risorse e strategia verso marchi e piattaforme specifici, poiché i modelli di distribuzione variano enormemente. Il monitoraggio tattico e aggiornato frequentemente delle distribuzioni della piattaforma è uno strumento prezioso per garantire che i servizi raggiungano il loro pubblico.

PUBBLICITÀ

Apple TV non ha mai ottenuto una grande adozione, in gran parte a causa del suo prezzo più alto rispetto alla concorrenza. 

Una nuova Apple TV e telecomando Siri potrebbero essere rilasciati entro la fine dell’anno, inclusi miglioramenti delle prestazioni per i giochi. È improbabile, tuttavia, che assisteremo a un calo dei prezzi in concomitanza con l’aggiornamento di quest’anno.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button