Notizie

Swift è ufficialmente disponibile su Windows 10

A partire da oggi, è possibile programmare in Swift anche su Windows 10.

Swift, il linguaggio di programmazione di Apple, è ufficialmente arrivato su Windows 10 come progetto open source.

Annunciato tramite un post sul blog, il rilascio degli strumenti Swift consentirà agli sviluppatori di creare, lanciare ed eseguire il debug del codice direttamente su Windows 10.

“Con queste librerie di base e l’interoperabilità flessibile di Swift con C, è possibile sviluppare applicazioni su Windows esclusivamente in Swift sfruttando contemporaneamente il corpus esistente di librerie sulle piattaforme Windows”, scrive Saleem Abdulrasool, membro e software di Swift Core Team engineer presso Google Brain.

Per dimostrare le capacità del toolkit, è stata creata un’app calcolatrice di base con Swift e Visual Studio 2019. L’app è stata creata con CMake, ma Abdulrasool nota che il supporto di Swift Package Manager su Windows è in lavorazione.

Gli sviluppatori interessati a contribuire al progetto sono invitati a scaricare la toolchain e a segnalare i problemi allo Swift Bug Tracker.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!