Apple Watch

Apple Watch da 40 o 44mm? GPS o Cellular? Vi aiutiamo a scegliere il modello da acquistare

State per acquistare il vostro primo Apple Watch e volete dei consigli sulla dimensione e sul modello da acquistare? 40 o 44mm? GPS o GPS + Cellular? In questo articolo vi aiutiamo a decidere

Con l’arrivo dell’Apple Watch Serie 6 e dello Special Edition, molti utenti hanno deciso di acquistare per la prima volta lo smartwatch di Apple. Ci stanno arrivando tantissimi messaggi ed email dove ci chiedete dei consigli su quale modello acquistare: in particolare se è consigliabile una cassa da 44mm oppure quella da 40mm e se conviene di più la versione GPS o GPS + Cellular.

Premettiamo che non esiste una risposta universale che possa andare bene a chiunque, quindi quelli che leggerete qui sotto sono soltanto i miei consigli personali in base alla mia esperienza d’uso in tutti questi anni di Apple Watch.

44mm o 40mm?

Nella convinzione di non avere un polso troppo grande, per il mio primissimo Apple Watch (Serie 0) ho optato per la misura più piccola. Il risultato è stato disastroso. Lo schermo era davvero minuscolo, aveva pochi pixel e di conseguenza era sia brutto da vedere che interagirci. Se non ho amato l’Apple Watch sin dal primo momento, probabilmente è anche per questo motivo.

Successivamente ho acquistato sempre modelli con la cassa più grande, fino al Serie 4 con i suoi 44mm e le cose sono andate decisamente meglio. Per tutti gli uomini quindi, inclusi quelli che non hanno un polso troppo grande, consiglio il modello da 44mm.

In linea di massima potrei consigliarlo anche alle donne perchè uno schermo più ampio riesce a mostrare meglio ogni quadrante ed ogni applicazione. Se avete intenzione di usare e sfruttare al massimo l’Apple Watch, anche per l’allenamento, probabilmente dovreste avere tutti un 44mm. Se invece l’orologio avrà per lo più una funzione puramente estetica o di stile, allora per le donne andrà meglio una versione da 40mm.

GPS o GPS + Cellular?

Anche qui dipende molto dall’uso che se ne fa, ma in linea di massima la versione Solo GPS è più che sufficiente.

La versione GPS + Cellular, permette di utilizzare la SIM virtuale presente all’interno dell’Apple Watch. Il supporto a questa opzione dipende dall’operatore in uso. Non è disponibile con tutti gli operatori, in Italia soltanto Vodafone lo supporta e comunque c’è un costo extra pari a 5€ al mese da aggiungere al normale costo del piano telefonico. Nel momento in cui decidete di utilizzare anche l’opzione Cellular, l’operatore duplicherà il vostro numero di telefono sulla SIM virtuale di Apple Watch ed aggiungerete le funzioni di rete cellulare all’orologio.

Oltre alla spesa supplementare per l’utilizzo della SIM all’interno dell’orologio, a cosa può servirci veramente la rete cellulare su un orologio? Sostanzialmente serve soltanto in un caso: quando lasciate l’iPhone a casa.

L’Apple Watch infatti, quando è vicino al nostro iPhone, utilizza la connessione ad internet del telefono per effettuare le varie operazioni.

Ma quante persone lasciano effettivamente l’iPhone a casa ed escono solo con l’Apple Watch? A mio avviso non sono molte. Il telefono ormai è sempre con noi, al massimo è più facile lasciare a casa l’orologio piuttosto che il telefono.

Con un Apple Watch GPS + Cellular è possibile:

  • Chiamare e ricevere telefonate direttamente sull’orologio quando lasciamo l’iPhone a casa. Quando l’iPhone è vicino all’Apple Watch, allora riesce a fare la stessa cosa anche il modello solo GPS.
  • Inviare e ricevere iMessage quando lasciamo l’iPhone a casa. Anche in questo caso, quando l’iPhone è vicino, riesce a fare lo stesso anche il modello solo GPS.
  • Utilizzare le applicazioni che richiedono una connessione ad internet attiva.

Per l’utilizzo che faccio io dell’Apple Watch quindi, consiglio sempre un modello da 44mm e solo GPS.

Utilizzate i commenti per dirci se siete d’accordo o se avete consigli diversi indicando anche quali esigenze ricoprite.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!