Notizie

Un ricercatore di sicurezza di Google Project Zero si trasferisce in Apple

La comunità del jailbreak ha perso una risorsa preziosa, poichè il famoso hacker e ricercatore di sicurezza Brandon Azad , noto per il suo coinvolgimento con Project Zero e per il suo lavoro nella scoperta di exploit tfp0 per iOS e iPadOS, è stato assunto da Apple.

Un ricercatore che ha lavorato per Project Zero di Google lascia il team di sicurezza e si trasferisce ain Apple, per aiutare il produttore di iPhone a migliorare la sicurezza di iOS e degli altri sistemi operativi.

Project Zero è il team di ricerca sulla sicurezza di Google che si concentra sulla ricerca di problemi di sicurezza e vulnerabilità nel software, sia nei prodotti Google che in quelli di altre importanti aziende. Il team lavora per migliorare la sicurezza dei dispositivi e del software segnalando i problemi ai produttori.

Sabato, Brandon Azad ha confermato che avrebbe lasciato Project Zero per iniziare una nuova avventura in Apple. Si unirà al colosso di Cupertino per “continuare il suo lavoro per migliorare la sicurezza dei dispositivi della società”.

Azad è noto per il suo lavoro sui problemi di iOS ed è stato accreditato più volte nelle patch per le versioni iOS e macOS. Trasferendosi in Apple, il ricercatore potrebbe essere in grado di aiutare a colmare alcune delle falle di sicurezza prima che vengano scoperte da un team di ricerca come Project Zero.

Azad ha commentato la sua esperienza in Project Zero definendola “fantastica” e che “è stato un onore condividere questa meravigliosa missione con tutti i suoi compagni di squadra”. Continua lodando i suoi ex colleghi definendoli “le persone più gentili e intelligenti che abbia mai incontrato” e, prima di ringraziarli, gli raccomanda di “continuare a fare hacking”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!