Apple

Apple guida la classifica come “Brand di maggiore intimità” durante la pandemia

La società di Cupertino continua a dominare la classifica di intimità del marchio anche durante la pandemia di Coronavirus.

Apple si piazza al primo posto nella speciale classifica di intimità del marchio durante la pandemia di COVID-19.

Questo secondo il “Brand Intimacy COVID Study” di MBLM, che ha esaminato una serie di marchi e le connessioni emotive che i consumatori avevano con loro durante la crisi sanitaria globale.

  1. Apple
  2. Amazon
  3. Google
  4. Walmart
  5. YouTube
  6. Toyota
  7. Disney
  8. Netflix
  9. Chevrolet
  10. Playstation

Apple è stata la prima scelta tra donne e millennial, mentre Amazon si è classificata come prima scelta tra gli uomini.

Un ulteriore prova di quanto la società di Cupertino sia apprezzata dai giovani utenti arriva da un nuovo sondaggio statunitense, il quale ha rilevato che l’86% degli adolescenti possiede un iPhone e l’89% si aspetta che un iPhone sia il loro prossimo telefono, entrambi nuovi massimi storici.

MBLM conduce i suoi studi esaminando la connessione emotiva di un consumatore con un marchio, inclusi legami come appagamento, nostalgia, rituale e identità. Secondo l’azienda, i marchi che si collocano in alto in termini di intimità hanno sovraperformato le aziende leader negli indici Fortune 500 e S&P 500 per crescita dei ricavi, crescita dei profitti e prezzo delle azioni nel primo trimestre del 2020.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!