Notizie

Gli USA vogliono costringere i fornitori Apple a spostare la produzione fuori dalla Cina

Il governo degli Stati Uniti potrebbe costringere i fornitori Apple a spostare la produzione al di fuori della Cina, come parte della guerra commerciale in atto tra i due Paesi.

Secondo un nuovo rapporto, la Casa Bianca vorrebbe che i fornitori Apple spostassero la produzione fuori dalla Cina.

Di recente, diversi funzionari dell’American Institute hanno visitato i vertici di un’importante azienda tecnologica, tra cui un fornitore chiave di Apple. Durante gli incontri, i funzionari degli Stati Uniti hanno chiesto ai produttori di spostare la produzione al di fuori della Cina.

“Perché non trasferisci una parte maggiore della tua capacità produttiva al di fuori della Cina?”

Alcuni degli incontri tra dirigenti tecnologici taiwanesi ed i funzionari americani sono stati descritti come “seri e inquietanti“.

Foxconn

A causa delle richieste specifiche effettuate dai funzionari americani, alcuni esperti ritengono che questa mossa possa essere collegata ll’escalation della guerra commerciale in atto contro la Cina:

  • Spostare gli impianti di produzione fuori dalla Cina;
  • Ridurre i legami con clienti cinesi come Huawei e restare alleati degli Stati Uniti, o diventare il prossimo obiettivo di Washington.

L’idea di smantellare la sofisticata catena di fornitura tecnologica in Cina sarebbe stata impensabile solo due anni fa. Ma la pressione dell’amministrazione Trump ha reso tutto ciò una realtà, con aziende come Apple e Google che hanno spostato parte della loro produzione dalla Cina al Vietnam, India, Tailandia e Malesia negli ultimi 36 mesi. Per l’industria tecnologica globale, la domanda è se la nuova catena di fornitura possa eguagliare l’efficienza di quella in Cina che produce più di 200 milioni di iPhone all’anno.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!