iPhone 12

La Cina potrebbe essere la chiave per il “superciclo” di iPhone 12

"La Cina rimane un ingrediente chiave nella ricetta del successo di Apple poiché stimiamo che circa il 20% degli aggiornamenti di iPhone proverrà da questa regione nel prossimo anno."

Le vendite di iPhone 12 in Cina potrebbero essere la chiave per ottenere un superciclo di aggiornamento.

Tra tutti i primi cinque fornitori di smartphone durante il secondo trimestre in Cina, Apple è stata l’unica società a non offrire uno smartphone 5G. L’ iPhone 11 ha aiutato l’azienda ad aumentare la sua quota di mercato nel paese, ed i dati del primo trimestre mostrano che il telefono è rimasto il modello più venduto nel paese per 7 mesi consecutivi.

Secondo il dirigente di IDC Will Wong, quasi la metà degli smartphone venduti in Cina durante il secondo trimestre erano abilitati per il 5G. Si prevede che il mercato cinese rappresenterà il 67,7% delle spedizioni di smartphone 5G nel 2020. Grazie al supporto per la nuova tecnologia di rete, l’iPhone 12 guiderà la domanda di smartphone Apple nel Paese.

Da sinistra a destra: Huawei, Apple, Xiaomi, Oppo, Samsung, altri

iPhone 12 e iPhone 12 Pro saranno i modelli più popolari in Cina

L’analista di Wedbush Securities Daniel Ives, ritiene che il mercato cinese sia il fulcro del superciclo di iPhone 12. Si aspetta che il 20% degli aggiornamenti di iPhone provenga dalla Cina.

Gli iPhone 12 e 12 Pro dovrebbero essere i modelli più popolari nel paese grazie ai loro display da 6,1 pollici. Lo schermo da 6,7 ​​pollici dell’iPhone 12 Pro Max potrebbe non attirare molta attenzione a causa del suo prezzo elevato.

I primi rapporti suggeriscono che i nuovi telefoni di Apple sono partiti bene e attireranno più acquirenti rispetto all’iPhone 11.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!