Notizie

Il caricatore MagSafe ricarica a 15W solo con l’alimentatore Apple da 20W

Un nuovo test rivela che il caricabatterie MagSafe ricarica a 15W solo con l'alimentatore Apple da 20W.

Insieme ai modelli iPhone 12 e 12 Pro, Apple ha introdotto un nuovo caricabatterie MagSafe che si attacca all’anello magnetico nella parte posteriore dei dispositivi, fornendo fino a 15 W di potenza di ricarica.

Nella confezione del caricabatterie MagSafe da 45€ Apple non fornisce alcun alimentatore da 20W, per cui la maggior parte degli utenti utilizzerà un alimentatore USB-C presente in casa. A quanto pare, il caricabatterie MagSafe funziona a 15W, ovvero al massimo della potenza, solo se collegato all’alimentatore Apple da 20W, il quale ha un costo di 25€.

Lo YouTuber Aaron Zollo di Zollotech ha testato diversi alimentatori Apple che di terze parti con l’iPhone 12 Pro e un caricabatterie MagSafe, utilizzando uno strumento per misurare la potenza effettiva. Accoppiato con l’alimentatore da 20 W offerto da Apple, il caricabatterie MagSafe ha raggiunto con successo i 15 W, ma nessun altro caricabatterie ha raggiunto la stessa velocità.

Il vecchio alimentatore da 18 W di Apple che è stato sostituito dalla versione da 20 W è in grado di caricare l’iPhone 12 Pro utilizzando il caricatore MagSafe fino a 13 W, ma l’alimentatore da 96 W e gli adattatori di terze parti che forniscono più di 20 W non erano in grado per superare i 10 W se utilizzato con il caricabatterie MagSafe.

Di seguito i risultati dei test di Zollo:

  • Alimentatore Apple da 20 W ricarica a  15 W.
  • Alimentatore Apple da 18 W ricarica a 13 W.
  • Alimentatore Apple per MacBook Pro da 96 W ricarica a 10 W.
  • Anker 30 W PowerPort Atom PD 1 ricarica da 7,5 W a 10 W.
  • Alimentatore Aukey 65W ricarica da 8W a 9W
  • Caricabatterie Pixel 4/5 ricarica da 7,5 W a 9 W.
  • Caricabatterie Note 20 Ultra ricarica da 6 W a 7 W.

Per ottenere la massima velocità di ricarica con il caricabatterie MagSafe e un ‌iPhone 12‌ o 12 Pro, è necessario l’alimentatore Apple da 20 W. Le aziende di terze parti dovranno presentare nuovi caricabatterie che utilizzano il particolare profilo di potenza che Apple sta utilizzando per fornire la quantità ottimale di energia con il caricabatterie MagSafe.

I test di Zollo hanno anche rivelato che Apple sta utilizzando un sistema di controllo della temperatura avanzato. Quando l’iPhone si surriscalda, la potenza di ricarica tende a rimanere al di sotto dei 10W.

I vecchi iPhone, come l’11 Pro Max e l’8 Plus, caricano a circa 5 W con il caricatore MagSafe e l’adattatore di alimentazione da 20 W di Apple, il che è in linea con i risultati dei test che abbiamo visto la scorsa settimana.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!