Notizie

Apple acquisisce la startup Vilynx per migliorare Siri e non solo

All'inizio del 2020, Apple ha acquistato la startup di Barcellona Vilynx, acquisendo competenze e tecnologie relative all'intelligenza artificiale, all'apprendimento automatico e alla visione artificiale.

All’inizio di quest’anno, Apple ha acquisito la startup Vilynx per circa 50 milioni di dollari, con l’obiettivo di migliorare l’assistente vocale Siri integrato nei suoi dispositivi.

PUBBLICITÀ

Apple ha confermato l’acquisizione con la sua dichiarazione standard: “Di tanto in tanto Apple acquista aziende tecnologiche più piccole e generalmente non discutiamo del nostro scopo o dei nostri piani”.

Vilynx è specializzata nell’utilizzo di tecnologie avanzate di intelligenza artificiale e visione artificiale per analizzare il contenuto di un video. La tecnologia utilizza l’AI per determinare il contenuto dell’audio, del testo e del contenuto visivo di un video, quindi creare tag ricercabili per il video.

Esistono molti modi diversi in cui Apple potrebbe applicare la tecnologia Vilynx alle sue piattaforme. Ad esempio, Siri e la ricerca potrebbero essere potenziati con nuovi modi per includere contenuti video nei risultati. L’app Foto potrebbe anche essere migliorata con nuove funzionalità di ricerca e la tecnologia video AI potrebbe essere utilizzata anche nell’app TV.

Come parte dell’accordo, Elisenda Bou-Balust, cofondatrice e chief technology officer di Vilynx, rimarrà in Apple, insieme a circa 50 altri ingegneri e data scientist.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button