iPhone 12

Aumento dell’inquinamento in Cina? Colpa di iPhone 12

Secondo alcuni analisti, l'aumento dell'inquinamento registrato in Cina nell'ultimo periodo è collegato alla produzione dei nuovi modelli di iPhone 12.

Gli analisti di Morgan Stanley hanno affermato che i rapporti sulla qualità dell’aria in alcune città cinesi suggeriscono un aumento dell’attività industriale legata alla domanda di iPhone 12.

Gli analisti hanno utilizzato i dati sulla qualità dell’aria, pubblicati da una piattaforma senza scopo di lucro che raccoglie e pubblica dati sulla qualità dell’aria in Cina, di città come Zhengzhou. Grazie a questi dati, hanno monitorato i livelli di biossido di azoto (controllo di temperatura, umidità, vento, ecc.), che, secondo l’Agenzia spaziale europea, è il primo indicatore di livello di attività industriale.

Al 26 Ottobre, i dati sulla qualità dell’aria di Zhengzhou, nota anche come ” iPhone City”, mostrano che i livelli di produzione industriale sono aumentati e gli analisti credono che questo sia collegato alla produzione dei nuovi modelli di iPhone 12.

I dati suggeriscono che l’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro stanno andando meglio del previsto poiché Apple sembra aumentare gli ordini. Oggi, DigiTimes ha rivelato che, a causa dell’elevata domanda di iPhone 12 Pro, Apple ha aumentato gli ordini dei chip VCSEL per lo Scanner LiDAR presente sul modello.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button