Notizie

Xiaomi supera Apple nel mercato globale degli smartphone

Il colosso di Cupertino ha spedito il 10,6% in meno di iPhone durante il Q3 2020 e, per la prima volta, viene superato da Xiaomi.

Secondo i nuovi dati condivisi da IDC, Apple ha spedito il 10,6% in meno di iPhone su base annua nel terzo trimestre del 2020 e, per la prima volta, è stata superata da Xiaomi.

Questa è la prima volta che il produttore di iPhone si classifica al quarto posto, con Xiaomi, Huawei e Samsung che occupano rispettivamente il terzo, secondo e primo posto. In totale, Apple ha spedito 41,2 milioni di dispositivi nel terzo trimestre, 5 milioni in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Nonostante ciò, IDC prevede che la quota di mercato del colosso di Cupertino crescerà nei prossimi trimestri grazie alla forte domanda iniziale per l’iPhone 12 e alle ottime offerte di permuta offerte dai principali operatori, in particolare negli Stati Uniti.

Samsung ottiene nuovamente la prima posizione con una quota di mercato del 22,7%, vendendo oltre 80 milioni di smartphone, seguita da Huawei una quota del 14,7%.

Per la prima volta, Xiaomi ha superato Apple con una quota di mercato del 13,1%, registrando una crescita del 42%. L’aumento è presumibilmente dovuto ai forti guadagni in India e Cina.

Nel complesso, il mercato globale degli smartphone è diminuito solo dell’1,3% su base annua nel terzo trimestre del 2020. I risultati sono stati migliori rispetto alla precedente previsione di IDC di un calo del 9% anno su anno. Una tendenza importante è stata la forza delle spedizioni in India, che è il secondo mercato più grande a livello globale, e in altri mercati emergenti, come Brasile, Indonesia e Russia.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!