Notizie

Niente ban per TikTok, i giudici bloccano il nuovo divieto

Un giudice ha emesso un'ingiunzione preliminare che blocca il divieto di TikTok previsto per il 12 Novembre.

Un giudice federale ha stabilito che l’ordine esecutivo del presidente Trump, per vietare il servizio negli Stati Uniti, viola i diritti del Primo Emendamento.

Il giudice Wendy Beetlestone della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto orientale della Pennsylvania ha emesso un’ingiunzione preliminare che blocca l’imminente divieto, previsto per il 12 Novembre, affermando che i tre querelanti “hanno dimostrato una chiara probabilità di danni irreparabili”.

Nell’ordine, Beetlestone scrive che le “descrizioni del governo della minaccia alla sicurezza nazionale rappresentata dall’app TikTok sono formulate in modo ipotetico”, quindi non è in grado di scoprire che “il rischio presentato dal governo supera l’interesse pubblico dell’app”.

TikTok

A Settembre, Alec Chambers, Douglas Marland e Cosette Rinab hanno intentato una causa contro Trump e il segretario al commercio Wilbur Ross sostenendo che un divieto di TikTok avrebbe avuto un impatto sulla loro capacità di guadagnare denaro. Rinab guadagna tra i 5.000 e i 10.000 dollari per video con contenuti sponsorizzati da marchi di moda e altre società, mentre Chambers ha guadagnato 12.000 dollari per un video che reclamizza le Extra gum.

L’ingiunzione di oggi è solo l’ultimo capitolo della serie Trump vs TikTok.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!