Notizie

Barbara Whye, la dirigente Intel entrerà a far parte di Apple nel 2021

La dirigente assumerà il vecchio ruolo che ricopriva in Intel, ovvero vicepresidente dell'inclusione e della diversità.

Oggi, Apple ha annunciato l’assunzione di Barbara Whye come nuovo vicepresidente per l’inclusione e la diversità dell’azienda. Whye attualmente ricopre una posizione simile in Intel e entrerà in Apple nel 2021.

L’assunzione è stata segnalata per la prima volta da Fortune, che quest’anno ha incluso Whye nella sua lista “Most Powerful Women”. La dirigente è entrata a far parte di Intel nel 1995 come ingegnere e da allora ha ricoperto numerosi ruoli in azienda.

Un portavoce di Apple ha confermato che Barbara Whye lavorerà per Apple come vicepresidente per l’inclusione e la diversità a partire dal 2021, quando lascerà la sua posizione in Intel. L’azienda con sede a Cupertino riconosce i talenti di Whye come un “leader riconosciuto a livello mondiale” negli ultimi 25 anni:

Ora porterà il suo immenso talento e la sua profonda esperienza in Apple, espandendo il nostro impegno a livello aziendale per assumere, sviluppare e trattenere talenti di livello mondiale, a tutti i livelli, che riflettono le comunità che serviamo.

Apple è alla ricerca di una nuova leadership per il suo team di inclusione e diversità da quando Christie Smith ha lasciato l’azienda a giugno.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!