Notizie

Apple proroga la scadenza del taglio delle commissioni dell’App Store per gli eventi online

Le app che offrono eventi online a pagamento non pagheranno le commissioni dell'App Store fino al 30 giugno 2021.

A settembre, Apple ha deciso di non addebitare la sua commissione del 30% per gli acquisti in-app per determinati eventi online. Oggi, la società ha prorogato questa agevolazione fino a giugno 2021.

La società ha pubblicato un comunicato sul sito web dedicato agli sviluppatori:

Mentre il mondo combatte COVID-19, riconosciamo che il passaggio verso un’esperienza digitale continua ad essere una priorità assoluta. Sebbene le app debbano offrire esperienze di eventi di gruppo online a pagamento tramite acquisto in-app in conformità con la linea guida 3.1.1 di revisione dell’App Store, abbiamo temporaneamente rinviato questo requisito con un scadenza originale di dicembre 2020. Per concedere tempo aggiuntivo per lo sviluppo di soluzioni di acquisto in-app, questa scadenza è stata prorogata al 30 giugno 2021.

Si prega di notare che la linea guida 3.1.3 (d) consente alle app che offrono esperienze personali in tempo reale tra due individui (ad esempio, tutoraggio di studenti, consulenze mediche, tour immobiliari o allenamento fitness) di utilizzare metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app.

La linea guida specifica si riferisce a eventi o servizi di gruppo che si applicano a più di una persona. Apple chiama questa categoria esperienze “one-to-few” o “one-to-many”.

Ad agosto, Facebook ha chiesto ad Apple e Google di rinunciare alle loro commissioni del 30% per piccole imprese, creatori, ecc., per gli eventi online tramite iOS e Android sull’app Facebook. Inizialmente, Apple non accettò, mentre Google si (e Facebook iniziò a rinunciare alle proprie commissioni).

Un mese dopo, Apple riconsiderò non solo la richiesta di Facebook, ma decise anche di rinunciare alla commissione del 30% per questi eventi.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!