AirPods Max

iFixt condivide il primo teardown dei nuovi AirPods Max

La società di riparazioni ha iniziato ad eseguire il teardown dei nuovi AirPods Max, rivelando alcuni dettagli interessanti.

Oggi, iFixit ha iniziato smontare i nuovi AirPods Max di Apple per uno dei suoi tradizionali teardown dei dispositivi, con l’obiettivo di determinare se le cuffie over-ear sono riparabili o sono un “disastro di rifiuti elettronici”. Il tearwdon è in corso e verrà aggiornato nel corso dei prossimi giorni.

Come già sappiamo, AirPods Max viene fornito con due driver dinamici da 40 mm, due cuscinetti auricolari magnetici, otto microfoni per la cancellazione del rumore e due chip H1 all’interno, uno per ciascun lato delle cuffie.

Una radiografia degli AirPods Max ha rivelato che le cuffie over-ear di Apple hanno due celle della batteria, ma entrambe si trovano in un unico padiglione auricolare. iFixit ha notato che ci sono alcuni giunti di saldatura e fili vicino alle batterie, ma non hanno ancora trovato i connettori per sostituirle.

La radiografia mostra anche l’enorme motore con magnete a doppio anello dei driver, il meccanismo di posizionamento “rivoluzionario” del padiglione auricolare di Apple, una serie di magneti di allineamento, circuiti e viti interne.

All’interno delle cuffie troviamo due schede logiche separate, una per ciascun padiglione. Il processo di identificazione è in corso, ma iFixit ha trovato una serie di chip comuni a entrambe le schede, tra cui un FPGA e quello che sembra essere il chip H1 e il silicio per la gestione dell’alimentazione.

Sebbene alcuni componenti sembrano essere protetti con viti, ci sono parti che contengono colla. iFixit ha dovuto riscaldare le cuffie per smontarle completamente. “Queste cuffie non sono così facili da smontare”, afferma l’azienda.

L’azienda di riparazioni prevede di continuare il suo teardown nei prossimi giorni e assegnerà un punteggio di “riparabilità” al termine del processo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!