Notizie

Apple progetta un alimentatore GaN più piccolo e leggero

Apple sta progettando alimentari basati sulla tecnologia al nitruro di gallio, il che renderebbe l'accessorio più compatto e leggero. In futuro l'alimentatore tornerà nella confezione di iPhone?

Nel 2021, Navitas Semiconductor dovrebbe ottenere ordini da Apple per soluzioni di ricarica rapida basate sulla tecnologia al nitruro di gallio o “GaN”. Il rapporto afferma che TSMC, partner per la produzione di chip di Apple, fornirà a Navitas chip GaN come parte di una partnership esistente.

Queste notizie suggeriscono che Apple sta pianificando versioni GaN dei suoi alimentatori USB-C, consentendo loro di essere più piccoli e leggeri, più efficienti dal punto di vista energetico e meno propensi a surriscaldarsi rispetto ai suoi attuali caricatori, che sono basati sul silicio. Negli ultimi anni, molti altri produttori come Anker e Belkin hanno introdotto caricabatterie GaN. Non è chiaro se i primi caricabatterie GaN di Apple saranno pronti già quest’anno.

Navitas è il creatore di GaNFast, una soluzione di nitruro di gallio che si trova in alcuni dei caricabatterie rapidi più popolari al mondo. GaNFast è stato adottato da diversi marchi, come Aukey, Dell, Lenovo e Xiaomi.

Come ben sappiamo, Apple non include più alimentatori nella confezione con i modelli di iPhone e Apple Watch che vende, ma continua a vendere diversi caricabatterie, comprese le opzioni USB-A da 5 W e 12 W e 20 W, 30 W, 61 W e Opzioni USB-C da 96 W.

Grazie alla riduzione delle dimensioni e del peso dei nuovi caricatori, Apple potrebbe reinserirli nella confezione degli iPhone?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!