Notizie

Foxconn firma un accordo con una startup cinese di veicoli elettrici

Il fornitore di Apple, Foxconn Technology Group, ha firmato un accordo di cooperazione strategica con la startup cinese di veicoli elettrici Byton.

Foxconn ha firmato un accordo con la startup cinese di veicoli elettrici Byton. La prima auto entrerà in produzione nel 2022.

Secondo quanto riferito da Bloomberg, il fornitore di Apple prevede di investire 200 milioni di dollari nell’impresa. Entrambe le società prevedono di avviare la produzione in serie del SUV elettrico Byton M-Byte entro il primo trimestre del 2022.

Il rapporto osserva:

“Le aziende tecnologiche stanno investendo sempre più denaro nello sviluppo di auto di prossima generazione, inclusi veicoli completamente elettrici e le tecnologie intelligenti che li accompagnano come la guida autonoma e i sistemi di comunicazione. Foxconn è il partner di produzione più importante per Apple, che secondo quanto riferito sta prendendo in considerazione lo sviluppo di un’auto a guida autonoma. Il fornitore sta anche cercando di diversificare un’attività che dipende fortemente dal gigante statunitense degli smartphone.”

Ciò è significativo perché il produttore a contratto taiwanese è il più grande partner della catena di fornitura di Apple. Foxconn è nota per la produzione di iPhone e altri prodotti per il gigante della tecnologia di Cupertino, che si vocifera stia anche guardando il mercato delle auto elettriche.

I rumors su una Apple Car o su un qualche tipo di sistema di veicoli a guida autonoma risalgono al 2014. Da allora, Apple ha continuato il suo sviluppo della tecnologia per auto sotto il moniker interno di Project Titan e recenti rapporti indicano che la prima auto della società potrebbe arrivare sul mercato nel 2025-2028.

Un rapporto di dicembre 2020 ha indicato che Apple ha in programma di produrre il proprio veicolo elettrico con tecnologia della batteria di “livello successivo” nel 2024.

Sebbene non sia ancora chiaro se il colosso di Cupertino rilascerà un veicolo o entrerà nel mercato automobilistico in un altro modo, gli analisti hanno affermato che Apple potrebbe già avere gli “ingredienti chiave” per rivoluzionare il mercato automobilistico e fornire una “esperienza utente senza interruzioni”.

Anche se la partnership di Foxconn con Byton non sia direttamente collegata ai piani automobilistici di Apple, rivela un crescente interesse per i veicoli elettrici tra le aziende di elettronica tradizionali.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!