Notizie

Apple Car, con solo il 2% del mercato eguaglierebbe le entrate di iPhone

Secondo alcuni analisti, Apple ha le possibilità di ridurre i margini di profitto del settore automobilistico e che rappresenta una minaccia per Tesla.

Secondo i ricercatori di Morgan Stanley, Apple avrebbe bisogno di catturare solo il  2% del mercato con la Apple Car per eguagliare le attuali entrate dell’iPhone.

Anche se è certamente più facile a dirsi che a farsi, è un’osservazione interessante se si considerano le possibilità di Apple di entrare nel settore automobilistico.

Il mercato degli smartphone genera annualmente circa 500 miliardi di dollari entrate, con Apple che ne detiene quasi un terzo, mentre il settore automobilistico genere la cifra monstre di 10 trilioni di dollari l’anno.  Quindi, Apple avrebbe bisogno di conquistare solo il 2% del mercato per eguagliare l’entrate generate dalla vendita di iPhone.

Il team di ricercatori, composto dall’analista Katy Huberty e da esperti di batterie cinesi ed europei, ha continuato affermando che, sebbene Apple sia nuova in questo mercato, una “percentuale notevole” delle sue entrate annuali proviene da prodotti e servizi che “non esistevano 3/5 anni fa”. Questo è importante da considerare quando si pensa all’opportunità di mercato di una nuova area di interesse di Apple come le automobili, la salute o la realtà aumentata.

Margini di profitto

Un altro punto interessante della ricerca è che nell’industria automobilistica i margini di profitto sono inferiori rispetto al mercato smartphone e che ciò potrebbe frenare Apple. Tuttavia, prima dell’arrivo di Apple nel mercato dei PC, dei telefoni e dei dispositivi indossabili, i margini dei concorrenti erano piuttosto bassi, ma nonostante ciò il colosso di Cupertino è riuscita ad invertire il trend. Gli analisti affermano che non sarebbero sorpresi se Apple dovesse riuscire a fare lo stesso nel mercato delle auto.

Lancio Apple Car

Alcune settimane, Reuters ha riferito che Apple rilascerà il suo veicolo elettrico a lungo vociferato con tecnologia della batteria “di livello successivo” nel 2024, ma, successivamente l’analista Ming-Chi Kuo ha affermato che “è improbabile che la società rilasci la Apple Car prima del 2025-2027“.

L’ultimo sondaggio condotto dall’analista indica che anche se lo sviluppo va avanti quest’anno e tutto “va bene”, un lancio potrebbe avvenire tra il 2025-2027. Tuttavia, in base agli standard Apple, ai rapidi cambiamenti nel settore dei veicoli elettrici e delle auto a guida autonoma, Kuo “non sarebbe sorpreso” se la Apple Car venisse lanciata nel “2028 o oltre”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!