Apple Car

Reuters: Apple Car soltanto nel 2024 con una batteria di “livello successivo”

La prima vettura a guida autonoma della società potrebbe arrivare nel 2024.

Sebbene ieri vi abbiamo riferito che la Apple Car potrebbe essere rilasciata nel 2021, oggi Reuters riporta che la società rilascerà la sua prima auto a guida autonoma soltanto nel 2024 con una tecnologia della batteria di “livello successivo”.

PUBBLICITÀ

Fonti anonime hanno riferito a Reuters che il fulcro della strategia automobilistica di Apple è un nuovo design della batteria che potrebbe tagliare radicalmente i costi della stessa e aumentare l’autonomia della Apple Car. La batteria sarà basata su un design “monocellulare” che consentirà agli ingegneri di accumulare le singole celle in una batteria e liberare spazio all’interno di un pacco batteria.

Inoltre, il rapporto rivela che Apple sta sperimentando una nuova miscela chimica per la batteria chiamata litio ferro fosfato o LFP, più sicura e con meno probabilità di surriscaldarsi.

Non è ancora chiaro come la società produrrebbe fisicamente la Apple Car, anche se è probabile che farà affidamento ad un partner di produzione di terze parti.

Mancano diversi anni all’inizio della produzione della vettura, e Reuters avverte che la società potrebbe decidere di ridimensionare il progetto e ridurre la portata dei suoi sforzi a un sistema di guida autonomo che sarebbe integrato in un’auto realizzata da un casa automobilistica tradizionale. I ritardi causati dalla crisi sanitaria globale in corso potrebbero anche ritardare la produzione fino al 2025 o oltre.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button