Aggiornamenti

Adobe aggiorna Creative Cloud per Mac risolvendo il problema della CPU

Adobe ha rilasciato oggi un nuovo aggiornamento di Creative Cloud che corregge un bug che causava un utilizzo insolitamente elevato della CPU durante l'esecuzione su macOS Big Sur.

Adobe ha rilasciato un aggiornamento software per le sue app Creative Cloud, risolvendo un problema che alcuni utenti Mac stavano riscontrando dopo l’aggiornamento a macOS Big Sur: utilizzo della CPU particolarmente elevato.

Dopo l’aggiornamento a macOS Big Sur, alcuni utenti Mac hanno riscontrato un problema in cui i processi in background di Creative Cloud utilizzavano quasi il 100% della CPU e le ventole delle macchine interessate funzionavano a pieno regime. Gli utenti hanno notato che erano i processi in esecuzione in background, CCXProcess e CCLibrary, a causare il problema.

La scorsa settimana, Adobe ha scovato il problema e ha tempestivamente rilasciato un nuovo aggiornamento contenente un fix. La società ha confermato che CCXProcess 4.1.3.1 è l’aggiornamento che include la correzione dei bug di Creative Cloud.

Ovviamente, vi consigliamo di aggiornare la suite il prima possibile anche se non avete riscontrato il suddetto problema.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button