iOS 12

Apple chiude le firme di iOS 12.5, il downgrade non è più disponibile

Apple ha smesso di firmare il codice per iOS 12.5, impedendo in modo efficace il downgrade agli utenti che hanno eseguito l'aggiornamento a iOS 12.5.1.

Una settimana dopo aver rilasciato iOS 12.5.1 per vecchi modelli di iPhone, iPod touch e iPad con correzioni di bug per la funzione di notifica dell’esposizione, Apple ha chiuso le firme di iOS 12.5, impedendo agli utenti di eseguire il downgrade o il ripristino di quel firmware.

Sebbene iOS 12 sia stato rilasciato più di due anni fa, Apple offre ancora aggiornamenti di sicurezza per dispositivi come iPhone 5s e iPhone 6 poiché non possono eseguire iOS 13 o iOS 14. Recentemente, la società ha introdotto iOS 12.5, che ha portato il COVID- 19 sistema di notifica dell’esposizione agli iPhone meno recenti.

Apple interrompe regolarmente le firme delle versioni precedenti di iOS, per impedire l’installazione di queste build in seguito al rilascio di una nuova versione nel tentativo di proteggere gli utenti dalle nuove minacce e per far sì che tutti eseguano il software più recente ricco di funzionalità.

Il ripristino alle build iOS precedenti è comune per coloro che dispongono di dispositivi jailbroken e talvolta può essere utile anche per gli utenti che riscontrano bug significativi dopo l’aggiornamento all’ultima versione di iOS.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button