Notizie

La Cina introduce nuove leggi anti-monopolio contro i giganti della tecnologia

Anche in Cina sono state introdotte alcune nuove leggi volte a frenare il monopolio delle grandi aziende tecnologiche.

La Cina ha implementato nuove regole con l’obiettivo di limitare le attività delle principali società tecnologiche del Paese, linee guida anti-monopolio che potrebbero potenzialmente avvantaggiare Apple.

Come altri paesi in tutto il mondo, la Cina ha lavorato per introdurre leggi intese a ridurre il potere delle principali società tecnologiche. La State Administration for Market Regulation (SAMR) ha introdotto queste nuove regole in vigore dal 7 Febbraio, come parte di una repressione dei giganti tecnologici.

Questi cambiamenti includono l’impedimento alle aziende di costringere i commercianti a scegliere tra il supporto di servizi e app specifici, nonché l’interruzione delle azioni che potrebbero fissare i prezzi, limitare le tecnologie e altre tecniche di manipolazione del mercato.

Le regole dovrebbero influenzare i giganti della tecnologia del paese, inclusi i mercati Taobao e Tmall di Alibaba, JD.com e servizi di pagamento tra cui Alipay e WeChat Pay di Tencent.

Le linee guida “fermerebbero i comportamenti monopolistici nell’economia delle piattaforme e proteggerebbero la concorrenza leale nel mercato”, ha affermato SAMR.

Sebbene Apple sia una grande azienda, anche in Cina , non è neanche lontanamente vicina alle dimensioni delle più grandi aziende tecnologiche della regione. Ad esempio, servizi come Alipay e WeChat Pay sono molto più utilizzati nel paese rispetto ad Apple Pay.

In teoria, le regole aiuteranno probabilmente Apple a migliorare la sua posizione nel territorio, piuttosto che essere l’obiettivo di tali regole.

In altre parti del mondo, Apple, insieme a Google, Facebook e Amazon, è una delle quattro grandi aziende tecnologiche prese di mira dai legislatori.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!