Aggiornamenti

Google Chrome ci consentirà di bloccare le schede di navigazione in incognito con il Face ID

Google sta attualmente testando un modo per bloccare le schede in incognito con Face ID o Touch ID.

Google sta testando una nuova funzionalità per la sua app Chrome per iOS, che consentirà di bloccare le schede di navigazione in incognito con Face ID o Touch ID su iPhone o iPad.

PUBBLICITÀ

Come riportato da 9to5Google, l’ultima versione beta di Chrome consente agli utenti di bloccare le schede di navigazione in incognito in modo che appariranno sfocate nel selettore di schede finché non confermiamo la nostra identità utilizzando l’autenticazione biometrica dell’iPhone. Google lo definisce un modo per “aggiungere più sicurezza” durante il multitasking tra le app.

La funzione può essere abilitata andando su Impostazioni> Privacy> Blocca le schede in incognito. La possibilità di bloccare le schede di navigazione in incognito di Chrome è simile ad una funzione presente nell’app Ricerca Google che utilizza la biometria per “confermare la nostra identità quando torniamo ad una sessione di navigazione in incognito dopo 15 minuti”.

Non è chiaro quando la nuova funzionalità sarà disponibile per tutti gli utenti, ma Chrome 89 dovrebbe essere lanciato il mese prossimo.

La funzione di blocco delle schede in incognito è limitata ai beta tester al momento.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button