Notizie

Google Maps ci consentirà di pagare per parcheggi e trasporti pubblici

Una nuova funzione di pagamento per il parcheggio è in arrivo su Google Maps su iOS.

Google ha appena lanciato una nuova funzione di pagamento per il parcheggio negli Stati Uniti che consente agli utenti Android di pagare parcheggi e trasporti pubblici direttamente dall’app Google Maps, senza dover entrare in contatto con un parchimetro o un distributore automatico di biglietti.

Secondo Google, gli utenti vedranno il pulsante “Paga per il parcheggio” nell’interfaccia di navigazione di guida quando si avvicinano alla loro destinazione e quando arrivano possono inserire il numero di targa, selezionare il tempo e quindi premere “Pay” per effettuare il pagamento tramite Google Pay. Se gli utenti hanno bisogno di estendere il tempo del parcheggio, possono facilmente estendere la sessione con pochi tocchi.

Google afferma che sta anche espandendo la possibilità di pagare le tariffe di transito da Maps per oltre 80 agenzie di trasporto pubblico in tutto il mondo, il che significa che gli utenti saranno in grado di pianificare il loro viaggio, acquistare la loro tariffa e iniziare a viaggiare senza dover passare da un’app all’altra.

La nuova funzione è ora disponibile negli Stati Uniti su Android in oltre 400 città e Google afferma che le stesse funzionalità arriveranno presto su iPhone, presumibilmente tramite l’integrazione con Apple Pay.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button