PUBBLICITÀ
Notizie

Final Cut Pro, in arrivo un abbonamento al programma di video editing?

Non è un segreto che Apple stia puntando molto sui servizi nell'ultimo periodo. Proprio per questo motivo, la società potrebbe decidere di lanciare un abbonamento per Final Cut Pro.

Il nuovo marchio di Final Cut Pro suggerisce che Apple potrebbe voler trasformare il modello di pagamento una tantum per il software in un abbonamento.

Secondo quanto riferito, Apple ha aggiunto un elenco di Nice Classification # 42 al suo marchio Final Cut Pro in Europa. Microsoft Office 365, ad esempio, che si basa su un abbonamento mensile o annuale, include lo stesso elenco di Class 42 per la sua suite di software.

Il programma di video editing della società di Cupertino ha attualmente un prezzo di 329,99€. Cambiare il prezzo e il modello di pagamento in un abbonamento mensile o annuale potrebbe invogliare ancora più clienti a utilizzare il software. Inoltre, con un abbonamento, Apple potrebbe offrire ulteriori contenuti insieme al software.

La società, infatti, potrebbe offrire agli abbonati l’accesso a contenuti originali, come tutorial approfonditi, procedure dettagliate o video/sessioni esclusivi con importanti produttori di video che utilizzano Final Cut Pro come parte del loro flusso di lavoro.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button