PUBBLICITÀ
Concept

iPad Mini di sesta generazione: ecco come potrebbe essere realmente

Il designer Michael Ma immagina l'iPad Mini 6 come naturale evoluzione del modello precedente, senza grossi stravolgimenti, ad un prezzo molto conveniente

Il designer Micheal Ma, meglio conosciuto come Apple iDesigner, ha realizzato un concept molto interessante di iPad Mini di sesta generazione che, come saprete, non viene aggiornato da esattamente due anni e per il quale ci si aspetta un grosso aggiornamento a breve.

L’iPad Mini 5, attualmente in commercio, offre ancora il vecchio design con cornici spesse e tasto Home a vista. Il concept invece non va a creare nulla di futuristico nè tanto meno impossibile da creare: semplicemente ci mostra un iPad Mini nelle stesse dimensioni compatte, ma con uno schermo che passa dai 7,9 agli 8,4 pollici grazie a cornici ridotte che però non risultano così sottili come sui modelli Pro.

Il tasto Home viene spostato all’interno del tasto di accensione al fine di mantenere bassi i costi ed evitare l’implementazione del Face ID. Lo schermo sarebbe di tipo Liquid Retina, proprio come gli iPhone XR, contendo i costi rispetto ad uno schermo OLED o Micro LED.

Anche per l’iPad Mini arriverebbero i colori, gli stessi che stanno avendo tanto successo sui modelli Pro. Insomma un Concept che non ha troppe pretese ma che proprio per questo motivo ci sembra così reale e plausibile. Potrebbe essere l’iPad più economico dell’intera famiglia ma montare comunque un processore di ultima generazione per prestazioni eccellenti. Che ve ne pare?

Approfittiamo dell’articolo per segnalarvi che abbiamo stretto una collaborazione con questo designer e tutti i suoi sfondi originali, che vedete in questi rendering ma anche in quelli del passato e quelli che arriveranno in futuro, verranno caricati immediatamente su Wallpapers Central all’interno della Collection a suo nome. Siamo felici di avere Michael Ma a bordo per offrirvi i migliori sfondi, dai migliori designer e fotografi di tutto il mondo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button