HomePodRumors

Apple lavora a nuovi HomePod con schermo. Sul “Mini” viene scoperto un nuovo sensore

Secondo un nuovo rapporti, il colosso di Cupertino starebbe lavorando su nuove versioni dell'HomePod dotate di schermi touchscreen e fotocamere.

Da Bloomberg arrivano due notizie interessanti relative agli HomePod. Innanzitutto, nel modello Mini immesso da poco sul mercato, è stato trovato un sensore “segreto” in grado di rilevare la temperatura e l’umidità in casa. Al momento tale sensore non risulta attivo ma Apple potrebbe farlo da un momento all’altro, con un semplice aggiornamento software.

Le curiosità elencate nel rapporto poi prendono un’altra piega. Soltanto qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo relativo ad un prodotto Apple pensato appositamente per la casa che inglobasse al suo interno tutte le funzioni di HomePod, uno schermo ampio per guardare i film e l’accesso a tutti gli altri servizi di Apple: dalle videochiamate alla domotica. Secondo quanto riferito da Mark Gurman, Apple starebbe realmente sviluppando dei “nuovi altoparlanti con schermo e fotocamere integrati”.

Bloomberg sostiene che Apple sia già a lavoro su nuovi modelli di HomePod con display e fotocamera per competere con dispositivi come Nest Hub Max di Google, Echo Show di Amazon e Portal di Facebook. Tuttavia, Gurman precisa che il lancio non sarà imminente, quindi nel corso del tempo l’azienda potrebbe anche abbandonare il progetto, come è già accaduto in passato con AirPower. E’ qualcosa a cui stanno lavorando ma non c’è alcuna garanzia sull’effettivo rilascio, per il momento.

Il Nest Hub Max di Google, ad esempio, è dotato di un display touchscreen da 10 pollici che può essere controllato anche con Google Assistant. Il dispositivo consente agli utenti di visualizzare informazioni quotidiane come il meteo e gli appuntamenti del calendario, riprodurre video in streaming da Netflix e altre fonti con Chromecast integrato, riprodurre musica attraverso il sistema di altoparlanti stereo, effettuare videochiamate utilizzando la fotocamera integrata da 6,5 ​​megapixel, controlla gli accessori per la smart home e altro ancora.

Nest Hub Max funziona anche come una “cornice digitale intelligente” per gli album fotografici e può visualizzare un feed video in diretta dalle videocamere Nest e dai citofoni con telecamera, rendendolo molto versatile.

Un HomePod dotato di schermo e fotocamera dovrebbe presumibilmente offrire funzionalità simili come il supporto per le videochiamate FaceTime e l’integrazione con HomeKit.

All’inizio di questo mese, Apple ha ufficialmente dismesso l’HomePod, concentrandosi soltanto sul modello Mini. Forse il futuro di questo prodotto cambierà quando arriverà “un fratello maggiore”. Secondo Gurman Apple non ha ancora una “strategia unificante” per il mercato della smart home ed in tanti, all’interno dell’azienda, accusano la mancanza di progressi di Siri rispetto a Google Assistant ed Alexa.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button