App Store

Come creare un Widget in grado di mostrare il livello batteria di TUTTI i dispositivi Apple: Cloud Battery

Questa è davvero una bella utility da mostrare sulla vostra schermata Home. In un solo colpo d'occhio vi accorgerete se qualcuno dei vostri dispositivi Apple va urgentemente ricaricato

Immagine di Cloud Battery
Cloud Battery
Gratis

Tra i Widget integrati da Apple su iOS 14 ne troviamo una dedicato alla batteria di tutti i dispositivi connessi a quello principale. Questo Widget infatti, ci permette di vedere la percentuale di batteria del nostro iPhone, del nostro Apple Watch e delle AirPods. Su iPad ci mostra anche la percentuale della Apple Pencil, insomma tutti i dispositivi bluetooth collegati a quel determinato dispositivo.

PUBBLICITÀ

Partendo da questa idee ed elevandola alla massima potenza è nata l’applicazione di cui vi parliamo oggi. Si chiama Cloud Battery ed è davvero utilissima, sopratutto se siete possessori di molti dispositivi Apple.

Come si evince chiaramente dal nome, Cloud Battery è un progetto universale che abbraccia tutto l’ecosistema Apple. L’applicazione può essere installata su iPhone, iPad, Apple Watch e Mac e riesce a mostrare su un solo dispositivo lo stato della batteria di tutti gli altri!

Per funzionare correttamente, dovrete installare l’applicazione su tutti i dispositivi che volete monitorare. La percentuale di batteria poi verrà trasmessa ad iCloud ed aggiornata su tutti i dispositivi.

Per aggiungere un dispositivo, basta avviare l’applicazione, cliccare sul tasto + in alto a destra e lo vedrete immediatamente apparire nell’elenco. Ripetete il procedimento anche su altri iPhone, iPad, sull’Apple Watch e perfino sui Mac Desktop. Anche se questi computer sono alimentati dal cavo e quindi non restituiranno alcun valore relativo alla percentuale di batteria, potranno tracciare il livello della tastiera e del mouse bluetooth ad esso collegati.

Dopo aver aggiunto tutti i dispositivi, basterà aprire l’app per avere a colpo d’occhio una visione globale ed assoluta dello stato della batteria su ognuno di essi. Potrete scegliere di ordinare la lista in vari modi, ma il più utile è sicuramente quello di mettere i dispositivi più scarichi in alto.

Questo tornerà utile anche per i Widget che l’applicazione riesce a creare. Rechiamoci in Impostazioni e visualizzeremo lo stile di default del widget che potremo personalizzare nelle funzioni. Ad esempio potremo decidere se mostrare il nome del dispositivo, la percentuale e così via attraverso dei bottoni.

PUBBLICITÀ

Tutto questo è completamente gratis e funziona davvero molto bene. Chi volesse supportare lo sviluppatore può farlo tramite in-app ed in cambio verrà rimosso il banner pubblicitario (assolutamente non fastidioso) e verrà offerto anche un altro design di widget, del tutto simile a quello nativo di Apple (con i cerchi). In aggiunta potrete cambiargli i colori a piacimento. Il pagamento comunque non è obbligatorio ed anche il design del widget gratuito è piuttosto carino.

Altra funzione degna di nota è la possibilità di condividere il livello della batteria del nostro iPhone (o di qualsiasi altro dispositivo) con un’altra persona fornendo la sua email. Questa riceverà un invito iCloud e da quel momento in poi riuscirà a vedere anche il vostro livello di carica attraverso il suo iPhone!

Insomma un’app davvero ben fatta e molto utile. Che ve ne pare?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button