AirTagConcept

Concept: Miglioriamo gli AirTag con la Condivisione in Famiglia, i Widget e l’app per Apple Watch

Ecco alcune idee molto utili che effettivamente migliorerebbero l'esperienza con AirTag. Cosa ne pensate?

Gli AirTag sono l’argomento del momento proprio perchè da tanto tempo Apple non sfornava una nuova categoria di prodotti e c’è ancora tanta gente che non sà nemmeno cosa sono.

PUBBLICITÀ

Chi invece li ha attesi a lungo, ha già realizzato un Concept che mostra un futuro miglioramento che si spera possa realmente arrivare da parte di Apple.

Condivisione In Famiglia

Come spiegato in un altro articolo, l’attuale Condivisione in famiglia degli AirTag permette soltanto di silenziare gli AirTag direttamente dagli iPhone delle altre persone abilitate, ma non si tratta di una vera e propria condivisione con la possibilità di gestire il dispositivo, di ritrovarlo e quant’altro. Nel concept di Parker Ortolani viene aggiunto proprio questo.

La funzione mostrerebbe una nuova scheda nella schermata di un AirTag con l’elenco di persone con le quali abbiamo condiviso il dispositivo.

Widget per la Schermata Home

Sarebbe davvero comodo un Widget, in varie dimensioni, per tenere sotto controllo tutti gli AirTag e la loro posizione con tempi di aggiornamento.

Sul Widget piccolo si potrebbero aggiungere anche i tasti di accesso rapido alla funzione che permette di riprodurre un suono per trovare l’AirTag oppure la modalità di ritrovamento Precisa.

PUBBLICITÀ

Applicazione per Apple Watch

Non esiste compatibilità tra AirTag ed Apple Watch. L’applicazione Dov’è permette soltanto di localizzaer le persone ma non c’è la sezione “Oggetti”. Sarebbe molto carino poter riprodurre il suono dall’Apple Watch oppure ottenere le indicazioni con tanto di freccione verde per ritrovare il dispositivo.

Cosa ne pensate?

  • AirTag - 1 Pezzo
    35,00€
  • AirTag - 4 Pezzi
    119,00€
  • PUBBLICITÀ
    Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

    Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

    Lascia un commento

    Back to top button